Cupola di gelato al pistacchio con ricotta e canditi

La Cupola di gelato al pistacchio con ricotta e canditi è un dolce di ispirazione siciliana. Si tratta di una sorta di cassata siciliana fatta con un guscio di gelato al pistacchio ripieno con un composto di ricotta, panna fresca, albumi e frutta candita mista. Il risultato non può che essere strepitoso!

Cupola di gelato al pistacchio
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    40 minuti + riposo in frigorifero 6 ore
  • Porzioni:
    10 – 12 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Gelato al pistacchio 1 kg
  • Ricotta 150 g
  • Panna fresca liquida 200 ml
  • Albumi 2
  • Zucchero 100 g
  • Acqua 25 ml
  • Zucchero a velo 25 g
  • Frutta candita mista 50 g
  • Zibibbo (vino dolce siciliano) q.b.

Per decorare

  • Ciliegie candite q.b.
  • Codette al cioccolato q.b.
  • Granella di pistacchi q.b.

Preparazione

  1. Cupola di gelato al pistacchio
    Come preparare la Cupola di gelato al pistacchio con ricotta e canditi

    Iniziate foderando una ciotola con la pellicola (1), quindi ponetela nel congelatore per almeno 30 minuti.

    Ponete il gelato al pistacchio in una ciotola e lavoratelo in modo da ammorbidirlo (2).

  2. Cupola di gelato al pistacchio, preparazione

    Versate il gelato nella ciotola che avete preparato e, utilizzando un cucchiaio (3), stendetelo su tutta la superficie in uno strato uniforme (4). Ponete il guscio di gelato nel congelatore per almeno un’ora.

  3. Mettete la frutta candita mista in una ciotolina, copritela con lo Zibibbo (5) e lasciatela a bagno per circa 10 minuti.

  4. Lavorate per alcuni istanti la ricotta con i rebbi di una forchetta (6), aggiungete lo zucchero a velo (7) e continuate a lavorare fino a ottenere una crema (8).

  5. Scaldate lo zucchero con l’acqua (9) e togliete dal fuoco quando l’acqua arriverà a bollore (10).

  6. Ponete gli albumi in una ciotola e iniziate a montarli con le fruste elettriche (11), versate a filo l’acqua bollente continuando a montare (12) fino a ottenere gli albumi a neve ben ferma (13). Conservateli in frigorifero.

  7. Montate la panna fredda di frigorifero (14 – 15).

  8. Unite la ricotta e amalgamate delicatamente (16), poi unite gli albumi (17) e continuate a lavorare con delicatezza fno a ottenere un composto omogeneo.

  9. Unite i canditi scolati e mescolate (18).

    Riprendete il guscio di gelato dal congelatore e versatevi all’interno il composto di ricotta e panna (19). Coprite con un foglio di stagnola (20) o con un coperchio e conservate la cupola di gelato nel congelatore per almeno 5 ore, ma anche più.

  10. Al momento di servire mettete un piatto da portata sulla ciotola (21) e capovolgetela (22), quindi togliete la ciotola e la pellicola (23).

  11. Decorate con alcune ciliegine candite, codette al cioccolato e granella di pistacchio.

    La vostra Cupola di gelato al pistacchio con ricotta e canditi è pronta per essere servita.

  12. GUARDA IL VIDEO:

Note

Potete sostituire le codette con scaglie di cioccolato fondente.

La cupola di gelato si conserva nel congelatore per circa 1 settimana.

Per non perdere nessuna ricetta seguimi su 

facebook e/o – Pinterest – YouTube – Twitter – Google +

Torna alla HOME

Precedente Sformato di pesce e verdure Successivo Salsa di frutti di bosco

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.