Biscotti mandorle e caffè

I biscotti mandorle e caffè sono dei dolcetti buonissimi da servire a colazione…ma anche a merenda o a fine pasto si lasciano mangiare 🙂 Per preparare questi biscotti occorrono pochi ingredienti e poco tempo. Si impastano prima con le fruste elettriche e poi con un cucchiaio di legno, o una spatola; si formano delle palline con le mani e si mettono in forno. Più facile e veloce di così!

Biscotti mandorle e caffè
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 12 – 13 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 30 biscotti

Ingredienti

  • 300 g Farina 00
  • 150 g Zucchero
  • 150 g Burro (a temperatura ambiente)
  • 150 g Mandorle sgusciate
  • 200 ml Caffè
  • 100 ml Latte
  • 1/2 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico Sale (pochissimo)

Preparazione

  1. Biscotti mandorle e caffè, ricetta, cucina preDiletta

    Accendete il forno a 180° (statico).

    Rivestite con carta da forno la placca del forno o una teglia.

    Passate le mandorle nel mixer velocemente tritandole in modo grossolano.

  2. Mettete in una ciotola il burro, che avete tenuto a temperatura ambiente, e lo zucchero. Mescolate con una frusta o con lo sbattitore elettrico a bassa velocità, fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiungete il latte, il caffè e 1 pizzico di sale e amalgamate. A questo punto incorporate la farina e il lievito e amalgamate molto bene con un cucchiaio di legno o una spatola.

    Infarinatevi le mani, prelevate l’impasto a pezzettini, formate delle palline grosse come noci o, se preferite, più piccole e sistematele sulla placca del forno che avete preparato.

  3. Cuocete i biscotti nel forno già caldo a 180° (io posiziono la griglia nel secondo ripiano) per circa 12 minuti.

    Mentre i biscotti sono nel forno preparate un’altra placca, o una teglia, di biscotti, che infornerete in seguito.

    Sfornate, lasciate intiepidire i biscotti, poi toglieteli dalla teglia e metteteli a raffreddare su una gratella.

Note

Questi biscotti si conservano chiusi in un contenitore, preferibilmente di latta, fino a una settimana.

Torna alla HOME PAGE

Per essere sempre aggiornato sulle ultime novità segui il mio blog su

facebook – Twitter – Pinterest  – Google + e/o iscriviti al mio canale YouTube

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.