Torta della nonna bimby

La torta della nonna bimby è un dolce che abbina un impasto croccante a tutta la morbidezza della crema pasticcera aromatizzata al limone che incontra i pinoli con il loro inconfondibile gusto stuzzicante, creando un fine pasto davvero squisito a sole 325 kcal a porzione.

Ovviamente potete preparare la torta della nonna senza bimby, trovate spiegate entrambe le versioni. IMG_1475

Ingredienti per l’impasto della torta della nonna bimby:
150 g di burro morbido a pezzi
300 g di farina
130 g di zucchero
1 uovo
1 bustina di lievito per dolci

Preparazione dell’impasto:
Mettere nel boccale la farina, lo zucchero, il burro, l’uovo e il lievito, impastare 20 secondi/velocità 5
Trasferire l’impasto sul piano da lavoro, compattarlo con le mani e formare una palla, coprire con la pellicola e mettere in frigorifero a riposare.

Senza bimby: impastare tutti gli ingredienti con le mani fino alla formazione della classica palla.

Ingredienti per la crema della torta della nonna bimby:
1 limone preferibilmente biologico, solo la buccia
120 g di zucchero
50 g di farina
500 di latte, un mio trucco : 400 g di latte e 100 g di latte di mandorle
2 uova
1 bustina di vanillina

Preparazione della crema:
Lavare bene il limone con uno spazzolino, asciugarlo bene e col pelapatate tagliare la scorza, metterla nel boccale con 10 g di zucchero e tritare 5 secondi a velocità 8.
Aggiungere lo zucchero, la farina, il latte, le uova e la vanillina, cuocere: 7 minuti/90°C/velocità 4
Trasferire la crema in una ciotola e coprire con la pellicola per evitare la formazione della crosta durante il raffreddamento.

Preparazione della crema senza bimby:
Montare le uova con lo zucchero fino a quando il composto scrive, mi spiego: usare le fruste elettriche e continuare fino a quando sollevando le fruste, il composto cadendo lascia una scia sulla superficie. Aggiungere la farina setacciata e montare per pochi secondi.
Far scaldare 3/4 del latte e aggiungere a filo prima quello freddo, poi il latte caldo, mescolare ogni tanto con il cucchiaio di legno per amalgamare bene. Aggiungere la buccia grattugiata del limone e vuotare tutto in un tegame, mettere sul fuoco moderato e continuare a mescolare con il cucchiaio di legno sempre nello stesso senso fino a che non si forma la crema pasticcera, spegnere al primo bollore. Aggiungere la vanillina e la crema pasticcera è pronta.

Composizione della torta:
Rivestire una tortiera da 26 cm di diametro con la carta forno bagnata e strizzata.
Dividere l’impasto della torta della nonna bimby in due parti, una i 2/3 dell’altra.
Aiutandosi con il mattarello e coprendo l’impasto con la pellicola per evitare che si attacchi, tirare la parte più grande dell’impasto tenendo sotto la carta forno, trasferirlo quindi nella teglia.
Versare la crema pasticcera, distribuire i pinoli (circa 20 g almeno) e ricoprire con l’altra parte di impasto dopo averla tirata con il mattarello in uno strato sottilissimo, aiutatevi tenendo sempre sotto la carta forno e sopra la pellicola.

Torta della nonna bimby - Cucina per caso con Amelia
Torta della nonna bimby – Cucina per caso con Amelia

Spennellate la superficie con un goccio di latte, distribuite i pinoli restanti e infornate la torta della nonna bimby a 180°C per mezz’ora.

Torta della nonna bimby - Cucina per caso con Amelia
Torta della nonna bimby – Cucina per caso con Amelia

Togliere dal forno, lasciar raffreddare, ribaltare sul piatto da portata e spolverare con lo zucchero a velo.

Torta della nonna bimby - Cucina per caso con Amelia
Torta della nonna bimby – Cucina per caso con Amelia

Clicca qui per seguirmi anche su facebook e metti mi piace alla mia pagina per ricevere tutte le notifiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.