Tiramisù delicato con poco caffè

Il tiramisù delicato con poco caffè è un buonissimo dessert al cucchiaio ormai famoso che, un pò tutti abbiamo preparato e servito sulle nostre tavole per concludere il nostro pranzo o cena, soprattutto se si hanno ospiti da deliziare. Un dolce italiano a strati che è stato oggetto di tante rivisitazioni, si può preparare con i savoiardi, i pavesini, pan di spagna e al posto del caffè si può usare una bagna diversa e farcirlo con frutta a piacere.
Questa versione di tiramisù delicato al caffè è stata preparata da mio figlio, è un pò più delicata perché contiene poco caffè e più latte. E’ un tiramisù molto soffice e leggero che si scioglie in bocca, una crema morbida e spumosa che farete sicuramente il bis. E’ una ricetta semplice e veloce e, visto la piccola quantità di caffè un assaggio possono farlo anche i bimbi.
Segnatevi la ricetta, procuratevi delle uova fresche e tutto il necessario e preparatelo anche voi, per gustarlo bene vi consiglio di prepararlo almeno la sera prima di servirlo.

Tiramisù delicato con poco caffè

 

Tiramisù delicato con poco caffè

  • Ingredienti:
  • 2 uova (dal frigo)
  • 250 gr di mascarpone
  • 50 gr di zucchero
  • savoiardi q.b.
  • 30 ml di caffè
  •  70 ml di latte
  • cacao in polvere q.b.

Procedimento:

Il primo passo per la preparazione del tiramisù consiste nel preparare il caffè, successivamente unite a questo
il latte e lasciate freddare. Dopo di che prendete 2 boule e le uova ben fredde e, separate accuratamente i tuorli dagli albumi.

Nella prima boule iniziate a montare i tuorli con metà dose di zucchero, nel momento in cui il composto
sarà diventato chiaro e spumoso, aggiungete il mascarpone, anch’esso freddo e, continuate a lavorare finché non otterrete una crema densa e compatta.

Pulite bene le fruste per evitare che tracce di tuorli contamino gli albumi, dunque montate gli albumi a neve ferma, della seconda boule, aggiungendo a filo lo zucchero restante.

Unite delicatamente il composto dei tuorli agli albumi facendo attenzione a non smontare questi ultimi, girate e amalgamate dal basso verso l’alto.

Una volta pronta la crema, distribuite una parte sul fondo di una pirofila, poi inzuppate i savoiardi nel caffè-latte, precedentemente fatto freddare e, disponeteli a strati all’interno della pirofila.

Coprite il primo strato con altra crema e, ripetete nuovamente lo stesso procedimento.

Tiramisù delicato al caffè

Concludete con una spolverata di cacao amaro sulla superficie, dunque riponete in frigo e lasciate riposare il vostro tiramisù delicato con poco caffè per un paio d’ore, meglio ancora tutta una notte, prima di servire!

Leggete le altre ricette sul tiramisù alla fragola ed ananas cliccate qui

Note

Se ti è piaciuta la raccolta condividila sul tuo profilo, per gli aggiornamenti diventa fan della mia pagina  facebook. Istagram   Pinterest  google +   twitter

Per le altre ricette torna alla HOME

Precedente Sfogliatine croccanti al rosmarino Successivo Pane dolce con zucca e cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.