Pane dolce con zucca e cioccolato

Pane dolce con zucca e cioccolato è un impasto a lunga lievitazione preparato con pochissimi ingredienti, non contiene ne uova, ne burro, per una maggiore sofficità ho usato il lievito naturale. Un pane alto, morbido, arricchito di polpa di zucca che dà colore e sapore con un tocco croccante di frutta secca e cioccolato fondente. Un pane perfetto per la prima colazione o merenda, da gustare da solo o spalmato con della marmellata o altro. Non è un impasto molto dolce, se preferite potete aggiungere un pò di zucchero in più, se non avete le mandorle sostituite con delle nocciole oppure mettete entrambi, sarà ancora più ricco e più buono. Per chi non possiede il lievito naturale può usare il lievito di birra, accorciando i tempi di lievitazione.
Per un impasto sano e genuino ho usato la La Farina BioTipo 2   “Tre Grazie” dell’azienda Progeo macinata a pietra, che oltre a conferire più sapore, ha il vantaggio di mantenere l’apporto di vitamine, sali minerali e fibre.
E’ una ricetta senza burro, e quindi va bene per chi è intollerante al lattosio, preparata con olio extravergine di oliva Frantoio oleario bitontino dell’azienda Minemma un ottimo olio pugliese molto versatile per ricette sia dolci che salate. Per acquistare l’olio dell’azienda Minenna cliccate qui trovate tutte le informazioni.

Pane dolce con zucca e cioccolato

 

Pane dolce con zucca e cioccolato

Procedimento:

Questo è un impasto a lunga lievitazione che potete preparare dalla sera prima, lasciando lievitare tutta notte, per poi infornare al mattino, oppure impastare al mattino presto per poi infornare la sera tardi.
Vi regolate in base alle vostre esigenze, all’incirca in un luogo tiepido bastano circa 8 ore di lievitazione.
Mentre se usate il lievito di birra dopo circa 3 ore se l’impasto è raddoppiato di volume si può infornare.

Per la preparazione del pane dolce alla zucca iniziate a pulire la zucca deve risultare 300 gr. già pulita, poi tagliate a tocchetti versate nel contenitore del bimby, portate a cottura per circa 7 minuti a temperatura 100° e poi frullate fino a ridurla in crema da velocità 5 fino al massimo per pochi minuti.

Se non possedete il bimby cuocetela a vapore e poi frullate col mixer, lasciatela raffreddare prima di usarla.

Nel contenitore della planetaria  iniziate a sciogliere il lievito madre con il latte appena tiepido, azionate la macchina e aggiungete lo zucchero, la zucca cotta e frullata e FREDDA, l’aroma all’arancia e il rum, lavorate per qualche minuto poi sempre lavorando  inserite la farina, quando il composto risulta abbastanza compatto unite l’olio.

Continuate a lavorare con la planetaria per circa 10  minuti, fino a quando l’impasto non risulta incordato.
 Lo stesso procedimento potete farlo usando il lievito di birra, sostituite con circa 10 gr. di lievito.

A fine impasto unite le mandorle tostate, i pinoli e le gocce di cioccolato mettete a piacere all’incirca una bella manciata, dipende se volete più o meno ricco.

Rivestite uno stampo per plumcake con della carta forno,  inserite l’impasto versate ancora in superficie mandorle, cioccolato e una spolverata di zucchero semolato.

Chiudete in forno spento fino al raddoppio della lievitazione.

Pane dolce con zucca e cioccolato

Quando l’impasto risulta abbastanza lievitato accendete il forno a 180/200° lasciate riscaldare e poi inserite lo stampo.

Cuocete il pane dolce a 180° ventilato per circa 30/35  minuti oppure statico a 200° per circa 35/40 minuti vi regolate in base alla potenza del vostro forno e dal colore che assume il dolce durante la cottura.

Pane dolce con zucca e cioccolato

 

 

Quando il pane dolce con zucca e cioccolato è cotto, toglietelo dallo stampo, lasciatelo raffreddare, poi estraetelo dalla carta forno, affettate e servite!

Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo ed invita anche i tuoi amici a visitare il mio blog  😉
Se vuoi  ricevere le mie ricette iscriviti alla mia Newsletter è gratuita, riceverai tramite mail ogni ricetta pubblicata.

Visita  anche la mia pagina Anna e la sua cucina su facebook per rimanere sempre aggiornati.

Precedente Tiramisù delicato con poco caffè Successivo Lingue di gatto con scagliette di mandorle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.