Crea sito

Filetti di sgombro in vasetto al naturale

I filetti di sgombro in vasetto al naturale è un metodo di conserva di questo prezioso pesce azzurro ricco di omega 3 dal sapore deciso e gustoso.
Quando ho la possibilità di trovarlo fresco mi diletto a preparare tantissime ricette, oppure lo conservo nei vasetti al naturale con la loro acqua di cottura, o sott’olio, pronto all’uso nel momento dell’utilizzo.
Le carni sono abbastanza grasse, il ché non impedisce un apporto calorico modesto, visto che parliamo del cosiddetto “grasso buono”, che aiuta a combattere il colesterolo e protegge da malattie cardiovascolari.
Rispetto ad altri pesci ha un apporto economico molto basso e quindi più consumato.
Non è difficile prepararlo, la carne è molto delicata e richiede anche poca cottura.
Se volete conservarlo anche voi, seguitemi nel procedimento, per le altre ricette sullo sgombro cliccate qui.

Filetti di sgombro in vasetto al naturale
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 3 vasetti
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 5 Sgombri
  • q.b. Acqua
  • q.b. Sale (1/2 cucchiaio)

Preparazione

  1. Per la preparazione dei filetti di sgombro in vasetto al naturale eviscerate gli sgombri, fatelo fare al vostro pescivendolo oppure fate voi,  privateli della testa e della coda. Sciacquateli sotto l’acqua corrente, raschiate bene la parte centrale eliminando il sangue che aderisce alla lisca centrale. Sciacquateli ancora poi metteteli in una casseruola, aggiungete dell’acqua senza coprirli troppo e il sale q.b. in base ai vostri gusti, non troppo perchè dopo risultano troppo salati.
    Fate cuocere per circa 6- 8 minuti il tempo che l’acqua arrivi ad ebollizione.

  2. Con l’aiuto di una palettina togliete gli sgombri e adagiateli in un piatto a parte, lasciando da parte l’acqua di cottura.
    Lasciateli intiepidire un pò poi procedete con la sfilettatura del pesce: la pelle va grattata leggermente con un coltello, vanno tolte le spine ed i filetti di pesce, mano a mano che si preparano, vanno messi da parte.
    A questo punto prendete dei vasetti puliti e sterilizzati mettete i filetti di sgombro verticalmente, fino a riempire il vasetto, ma non troppo. Versate e coprite tutto lo sgombro con l’acqua di cottura e chiudete bene i vasetti .

  3. Filetti di sgombro in vasetto al naturale

    Chiudete bene ermeticamente i tappi e sterilizzate il prodotto finale in acqua calda per circa 15/20 minuti per i vasetti medi e 30 quelli più grandi. Potete usare anche la pentola a pressione per la sterilizzazione dei vasetti, usando meno acqua.
    Lasciate raffreddare i vasetti dentro la pentola, quando sono tiepidi, controllate bene il sottovuoto, asciugate, datate e conservare il prodotto nella dispensa.
    Se qualcuno non è chiuso bene, conservate in frigo e consumatelo entro un giorno.

  4. Filetti di sgombro in vasetto al naturale

Note

I filetti di sgombro in vasetto dopo la sterilizzazione si conservano oltre i 3 mesi, l’acqua di cottura può essere utilizzata per altre preparazione di ricette, senza aggiungere troppo sale.

Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo, per gli aggiornamenti diventa fan della mia pagina facebook. Istagram   Pinterest  google +  
Per le altre ricette torna alla HOME

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.