Patate schiacciate piccanti

Le patate schiacciate piccanti sono un contorno originale e gustoso da cucinare al posto delle più classiche patate al forno.

La loro consistenza è deliziosa: morbide all’interno e croccanti fuori, ottime da servire con carne, pesce, uova, formaggi e salumi. Insomma vanno sempre bene!

Scegliete delle patate non troppo grandi e più o meno della stessa misura. Io le ho trovate qui in montagna… buonissime!

Le patate vengono precotte in acqua bollente con tutta la buccia, poi schiacciate e condite con olio evo, sale e peperoncino in polvere. A questo punto si cuociono in forno e soltanto alla fine si profumano con prezzemolo tritato, che dona anche un bel tocco di colore verde.

Una ricetta facile che che piacerà a tutti. Seguite passo passo le istruzioni e date un’occhiata qui sotto anche alle altre ricette che ho realizzato con le patate.

Patate schiacciate piccanti
Patate schiacciate piccanti
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

600 g patate piccole
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. peperoncino in polvere
q.b. sale
q.b. prezzemolo

Strumenti

Bicchiere
Scolapasta
Pirofila

Passaggi

Lavare molto bene la buccia delle patate.

Mettere le patate in pentola a pressione con acqua fredda e cuocere per circa 5 minuti da quando inizierà il fischio. Nella pentola normale raddoppiare i tempi.

Scolare le patate che saranno precotte.

Su un tagliere, schiacciarle una alla volta con il fondo di un bicchiere.

Adagiarle in una pirofila unta di olio.

Salare e cospargere con peperoncino in polvere. Scegliere la quantità a seconda del vostro gusto personale.

Irrorare le patate con abbondante olio extravergine di oliva e cuocere in forno a 200°C per circa mezz’ora. Dovranno essere belle dorate e croccanti all’esterno.

Sfornare, cospargere con prezzemolo tritato e servire le patate schiacciate piccanti ben calde.

Patate schiacciate piccanti
Patate schiacciate piccanti

Consigli e altre ricette

Potete sostuituire il peperoncino con il curry o altre spezie e il prezzemolo con origano, rosmarino o timo.

Come olio ho utilizzato Olio Roi.

Se vi piacciono le mie ricette potete seguirmi su  YouTube Facebook,  Instagram,   Pinterest,   Twitter  e Telegram. Ma se preferite la forma cartacea ho pubblicato anche il libro La mia politica in cucina. 

In questo contenuto possono essere presenti uno o più link di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Renata Briano

Nata a Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano Ricci, scrittore. Non si separa mai dal suo barboncino Attila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.