Il plumcake allo yogurt e uvetta

Il plumcake allo yogurt e uvetta è un dolce da colazione leggero e gustoso. Molto facile da preparare sia con che senza Bimby.

Il nome plum cake deriva dal fatto che anticamente in Inghilterra si realizzava con le prugne secche (plum). Oggi gli inglesi, invece, preferiscono usare il termine fruitcake.

Si tratta di un dolce lievitato che viene cotto al forno in speciali stampi rettangolari a pareti alte, chiamati stampi a cassetta che devono essere sempre il doppio della larghezza, per creare la caratteristica forma.

Con il plumcake allo yogurt e uvetta fare colazione insieme a tutta la famiglia sarà uno dei momenti più belli della giornata.

La realizzazione è molto semplice ma le cose semplici, si sa, sono sempre le migliori… quindi mettiamoci al lavoro!

Il plumcake allo yogurt e uvetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 mlyogurt bianco naturale
  • 200 gfarina per dolci
  • 180 gzucchero di canna chiaro
  • 2uova fresche
  • 50 gburro morbido
  • scorza grattugiata di un limone
  • 1 pizzicosale
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 100 guvetta

Strumenti

  • Stampo da plumcake
  • Ciotola o terrina
  • Frusta

Preparazione

  1. Il plumcake allo yogurt e uvetta

    Imburrare e infarinare lo stampo.

    Preriscaldare il forno a 180°C statico.

    Mettere a bagno l’uvetta in acqua tiepida.

    Sbattere energicamente in una terrina (o nel Bimby) lo zucchero con la buccia di limone grattugiata e le uova.

    Aggiungere lo yogurt e amalgamare. Infine mettere nella terrina anche tutti gli altri ingredienti e continuare a mescolare senza che la farina faccia i grumi.

    Scolare e asciugare l’uvetta. Infarinarla per evitare che durante la cottura vada sul fondo e mescolarla nel composto.

    Trasferire il tutto nello stampo e cuocere per 40 minuti a 180°C nel forno in modalità statico.

    Fate la prova dello stecchino per vedere se è cotto al punto giusto.

Altre ricette

Potrebbero interessarvi anche plumcake di zucca e gianduia, ciambella alla menta e cacao, ciambella di ricotta e uvetta e torta semplicissima di mele.

Se vi piacciono le mie ricette potete seguirmi su YouTube, Facebook, Instagram, Pinterest, Twitter e Telegram.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Renata Briano

Nata a Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano Ricci, scrittore. Non si separa mai dal suo barboncino Attila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.