Crea sito

Patate ripiene al forno

Le patate ripiene al forno sono un piatto che piace a tutta la famiglia. Ne esistono diverse varianti, le mie sono con la salsiccia e la caciotta.

Le patate vanno prima lessate con la loro buccia, poi sbucciate, tagliate a metà e scavate. Si farciscono poi con il ripieno e si fanno gratinare in forno fino a che diventeranno filanti e con una crosticina dorata davvero invitante.

Per fare prima io le cuocio per circa 15 minuti in pentola a pressione. Vi consiglio di usare patate di taglia omogenea e abbastanza grande.

Questo piatto è anche molto pratico perchè si può preparare prima e servire riscaldato al momento.

Le patate ripiene, essendo molto sostanziose, si possono servire anche come piatto unico per pranzo o cena accompagnate da un contorno di verdura cruda, come un’insalata mista per sgrassare un po’ la loro succulenza.

Patate ripiene
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 5Patate medio grandi
  • 300 gSalsiccia
  • 150 gCaciotta
  • 3 cucchiaiParmigiano grattugiato
  • q.b.Sale e pepe
  • q.b.Olio EVO

Strumenti

  • Teglia
  • Pentola a pressione
  • Carta forno
  • Scolapasta
  • Cucchiaio
  • Forchetta

Preparazione

  1. Patate ripiene

    Lavare le patate e lessarle con la loro buccia in pentola a pressione. Il tempo dipende dalla loro grandezza. Le mie erano abbastanza grandi e le ho cotte 15 minuti. Alla fine controllare con i rebbi della forchetta se sono cotte.

    Scolarle, passarle sotto l’acqua fredda e sbucciarle.

    Preriscaldare il forno a 180°C ventilato.

    Mettere la carta forno nella teglia. Tagliare le patate a metà e scavare un po’ di polpa, mettendola nella ciotola.

    Schiacciare con la forchetta, poi aggiungere la salsiccia senza il budello e amalgamare bene.

    Salare e pepare quanto basta.

    Tagliare la caciotta a piccoli dadini e unire al ripieno, sempre mescolando.

    Riempire le mezze patate scavate, disporle nella teglia e poi spargere sopra il parmigiano grattugiato e un filo di olio.

    Infornare per circa 35 minuti o fino a quando non si forma una bella crosticina dorata.

    Servire calde.

Altre ricette

Potrebbero interessarvi anche le patate al forno con aromi e nocciole, il rosti di patate e il rotolo di patate allo zafferano.

E se vi piacciono le mie ricette potete seguirmi su YouTube, Facebook, Instagram, Pinterest, Twitter e Telegram.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Renata Briano

Nata ad Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano, scrittore. Non si separa mai dal suo barboncino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.