Crea sito

Patate al forno con aromi e nocciole

Le patate al forno con aromi e nocciole sono una variante originale del classico contorno che si prepara in ogni casa per accompagnare carni o pesce.

Questo ortaggio è molto versatile in cucina e si presta a numerose preparazioni. Nel blog abbiamo, ad esempio, già parlato, della torta di patate o baciocca.

Ho trovato questa ricetta, proposta dalla chef Joelle Néderlants sul numero di ottobre de La cucina italiana. Con qualche piccola variante, vi racconto come l’ho preparata io.

Due sono gli aspetti particolari della preparazione: l’utilizzo di un trito di nocciole insieme agli aromi e il taglio delle patate che dà una forma particolare, aiuta la cottura e le rende molto belle da servire.

Ecco i tipi di patate si adattano meglio alle varie cotture:

pasta bianca: con polpa farinosa, adatte per gnocchi e puree;
pasta gialla: con polpa compatta e adatte ad essere fritte, cotte al forno o bollite;
patate novelle: raccolte non ancora mature, si possono consumare con la buccia e si prestano ad essere bollite, cotte al forno e fritte;
pasta gialla e buccia rossa: anch’esse adatte per fritture e al forno;

Io ho usato quelle gialle. L’ideale sarebbero le novelle. In questo caso si può scegliere di usarle di diverso tipo: gialle, a buccia rossa e le più rare patate viola (come le vitelotte che quando le trovo, uso spesso) per dare un aspetto multicolore al contorno.

Provatele. Io le ho servite come contorno a degli hamburger e agli involtini di pesce spada. Sono sostanziose perciò si può evitare la pasta ed avere un piatto unico.

Piacciono davvero a tutti, grandi e piccini.

Patate al forno con aromi e nocciole
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 16Patate piccole tutte uguali (gialle, rosse, novelle o viola)
  • 50 gNocciole
  • q.b.Erbe aromatiche (Rosmarino, timo, salvia, maggiorana)
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio EVO

Strumenti

  • Teglia
  • Carta forno
  • Pelapatate
  • Coltello
  • Tritatutto

Preparazione

  1. Patate al forno con aromi e nocciole

    Tritare nel tritatutto le erbe aromatiche con le nocciole.

    Accendere il forno ventilato a 200°C.

    Pelare le patate, lavarle, asciugarle e praticare dei tagli verticali a distanza di 2 mm verso il basso fermandosi a 5 mm dal fondo, in modo che le fettine restino attaccate in basso e le patate sembrino a fettine ma ancora intere (difficile da spiegare, lo so, ma nella foto si dovrebbe vedere).

    In una teglia rivestita di carta forno adagiare le patate e condirle con sale e olio. Spargere sopra il trito e infornare a 200°C per circa mezz’ora. Controllare la cottura di tanto in tanto perchè varia a seconda del forno e del tipo di patata.

    Servire calde.

Pubblicato da Renata Briano

Nata ad Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano. Il suo barboncino nero si chiama Attila.