Pasta di pane fritta – Frittelle della nonna lievitate, anche Bimby

La PASTA DI PANE FRITTA sono delle frittelle lievitate, preparare con un impasto semplice, a base di farina e lievito di birra. Il classico impasto per preparare il pane o la focaccia. Qui in Sicilia è facile trovare le frittelle come antipasto o piatto unico, servite con salumi, formaggi vari e conserve. Mia nonna, per esempio, le serviva sempre con una salsa semplice di pomodoro, anche in versione piccante, in cui noi amavamo intingerle. Ogni volta che preparava il pane, era una festa e ne friggeva sempre una parte!

Non perdetevi la ricetta delle FRITTELLE DELLE NONNA VELOCI senza lievitazione preparate con il lievito istantaneo, oppure le CUZZUOLE .

  • Preparazione: 10+lievitazione Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 pezzi
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 400 g Farina 00 (anche 0 o integrale)
  • 30 g Olio di oliva
  • 220 g Acqua
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 20 g Lievito di birra fresco (o 2 cucchiaini di quello secco)
  • 1 cucchiaino Sale

Preparazione

PREPARATE L'IMPASTO:

  1. IN UNA PLANETARIA o A MANO:

    Per preparare la PASTA DI PANE versate, in una ciotola, la farina e formate una fontana. Al centro, aggiungete l’olio, lo zucchero, il sale e l’acqua, in cui avete sciolto il lievito.

    Impastate fino a formare un panetto liscio e sodo.

    Fate lievitare l’impasto, fino al raddoppio, chiuso in un contenitore unto di olio. Impiegherete circa 1 ora.

    SE VOLETE POTETE PROVARE IL MIO TRUCCHETTO SULLA LIEVITAZIONE PERFETTA

  2. CON IL BIMBY:

    Per preparare la PASTA DI PANE CON IL BIMBY versate nel boccale: l’acqua, lo zucchero e il lievito. Mescolate 20 sec./ vel.2

    Aggiungete la farina, l’olio, il sale e impastate 2 min./ Spiga.

    Al termine, formate un panetto e fatelo lievitare, in una ciotola unta di olio, con coperchio per circa 1 (ora o fino al raddoppio).

CONTINUAZIONE

  1. Quando l’impasto è pronto, riprendetelo e dividetelo in circa 6 palline.

    Allargatele con le mani, formando delle frittelle.

  2. Nel frattempo, fate riscaldare in una padella, abbondante olio di semi.

    Quando è ben caldo, friggete le frittelle, fino a farle dorare da entrambi i lati.

  3. Al termine della cottura, fate asciugare le frittelle di PASTA DI PANE FRITTA su della carta assorbente e salatele con un pizzico di sale.

    Servitele accompagnandole con salumi, formaggi, olive o una salsa semplice di pomodoro, magari piccante, in cui intingerle.

SEGUIMI:

SEGUIMI SU FACEBOOKe INSTAGRAM e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

Se vuoi ricevere le mie ricette su FACEBOOK iscriviti alla mia NEWSLETTER QUI

Lascia un Commento

Commenti

Precedente Cosce di pollo disossate al forno con patate e pomodorini - Alla Mediterranea Successivo Patate funghi e pancetta con formaggio filante - Secondo piatto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.