Crea sito

Frittelle salate della Nonna senza lievitazione – Anche Bimby

Le FRITTELLE SALATE VELOCI sono delle soffici frittelle di pasta di pane, fritte in padella. Un sostituito del pane, da servire anche come antipasto o per accompagnare: salumi, formaggi o salse.

Le preparava la mia nonna, insieme alle CUZZOLE, ogni volta che faceva il pane. La mia versione, rispetto a quella originale, è senza lievitazione. Il lievito di birra viene sostituito dal lievito istantaneo per preparazione salate. Una versione veloce, senza lunghe attese. Si impasta e si cuociono direttamente in padella. Ricetta con e senza Bimby.

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 5 frittelle
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 400 g Farina 00
  • 30 g Olio di oliva
  • 220 g Acqua
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 1 bustina Lievito istantaneo per preparazioni salate
  • 1 cucchiaino Sale

Preparazione

PREPARATE L'IMPASTO:

  1. IN UNA PLANETARIA o A MANO:

    Versate, in una ciotola, la farina e formate una fontana. Al centro, aggiungete: l’olio, lo zucchero, il sale, l’acqua e il lievito.

    Impastate fino a formare un panetto liscio e sodo.

    L’impasto delle FRITTELLE SALATE DELLA NONNA è pronto. Se volete, potete farlo riposare 10 minuti.

  2. CON IL BIMBY:

    Versate nel boccale del Bimby: l’acqua, lo zucchero e il lievito. Mescolate 20 sec./ vel.2

    Aggiungete la farina, l’olio, il sale e impastate 2 min./ Spiga.

    Al termine, con l’impasto, formate un panetto liscio e sodo.

COTTURA:

  1. Dividete l’impasto delle FRITTELLE SALATE in 5 pezzi, di ugual misura e formate delle palline.

    Appiattite ogni pallina, con l’aiuto delle dita, fino a dargli una forma tondeggiante.

  2. Cuocete le FRITTELLE SALATE friggendole in olio di semi caldo, non troppo bollente, da entrambi i lati, fino a doratura.

    Al termine, fatele scolare su della carta assorbente.

  3. Servite le FRITTELLE SALATE spolverizzandole con del sale. Accompagnatele con salumi, formaggi, o come faceva la mia nonna, con del sugo di pomodoro fresco.

I miei consigli:

  • La ricetta originale, della nonna, prevede l’utilizzo di mezzo cubetto di lievito di birra. In questo caso, dovete far lievitare l’impasto prima di procedere con la frittura.

SEGUIMI SU FACEBOOK e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un Commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.