Crostata Mimosa con crema al limone – Per la Festa delle Donne

La CROSTATA MIMOSA è una torta particolare e molto scenografica, perfetta per festeggiare la Festa delle Donne, l’8 marzo.

Un dolce con una base di pasta frolla, ripieno di uno strato soffice, ricco di crema al limone con una bagna al limoncello. L’esterno, invece è decorato con ciuffetti di panna montata gialla e verde, che ricordano la mimosa.

Una torta cremosa, succulenta e profumata. Sono sicura che, con i vostri ospiti, farete un figurone.

  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:1 ore
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:6 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per la base crostata:

  • 125 g Farina 00
  • 25 g Farina di riso (o farina 00)
  • 60 g Burro
  • 50 g Zucchero a velo
  • 1 Uovo
  • 1 pizzico Sale

Per la base soffice

  • 45 g Burro (fuso, raffreddato)
  • 75 g Farina 00
  • 8 g Lievito in polvere per dolci (mezza bustina)
  • 1 pizzico Sale
  • 90 g Zucchero
  • 3 Uova

Per la crema al limone

  • 250 ml Latte
  • 2 Tuorli
  • 70 g Zucchero
  • 25 g Amido di mais (maizena)
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. scorza limone

Inoltre:

  • q.b. bagna al limoncello
  • 250 ml Panna fresca liquida
  • q.b. colorante giallo e verde

Preparazione

PREPARATE L’IMPASTO BASE DELLA CROSTATA:

  1. La prima cosa da fare per preparare la CROSTATA MIMOSA è la frolla.

    1. Lavorate in una ciotola lo zucchero con il burro ammorbidito.
    2. Poi unite l’uovo e per ultimo le farine e il sale.
    3. Formate un panetto, liscio e morbido e fatelo riposare in frigorifero.

PREPARATE LA BASE SOFFICE:

  1. Nel frattempo, preparate la base soffice per la CROSTATA MIMOSA:

    1. Montate gli albumi con un cucchiaio di zucchero, ( dei 90 gr zucchero necessari).
    2. A parte, lavorate lo zucchero rimasto con i tuorli.
    3. Al termine unite a filo, il burro sciolto. Dopo, la farina setacciata con il lievito. Formate un impasto cremoso.
    4. Aggiungete, delicatamente,  con una spatola, gli albumi montati a neve.
    5. Versate il composto in uno stampo da 24 cm imburrato e infarinato.
    6. Cuocete la torta in forno caldo,  a 180° per 15-20m. Poi sfornatela e fatela raffreddare. ( Fate sempre la prova stecchino)

PREPARATE LA CREMA AL LIMONE:

  1. Adesso, occupatevi della preparazione della crema al limone per la CROSTATA MIMOSA:

    Fate riscaldare, sul fuoco, il latte insaporito con circa 3 scorze di limone.

    A parte, in una ciotola, lavorate i tuorli con lo zucchero, un pizzico di sale e l’amido.

    Versate il composto nel latte caldo e  continuate la cottura della crema fino a farla addensare. Girate il composto con una frusta.

    Al termine, spegnete il fuoco, eliminate le scorze e versate la crema al limone in una ciotola. Fatela raffreddare, mescolandola di tanto in tanto.

PREPARATE LA CROSTATA MIMOSA:

  1. Riprendete, dal frigorifero, il panetto di pasta frolla e rivestite, con questo impasto, uno stampo rotondo da 22 cm di diametro, precedentemente imburrato e infarinato. Cercate di rivestire, in parte, anche i bordi della tortiera.

    Versate sulla base di frolla, metà di crema al limone diluita con 3 cucchiai di latte.

    Cuocete il primo strato della CROSTATA MIMOSA  in forno caldo a 170° per 30 minuti. Al termine sfornatela e fatela raffreddare.

  2. Successivamente, montate la panna e unitene 2 cucchiai alla crema al limone avanzata.

    Spalmatene uno strato,  sulla base di frolla, cotta e raffreddata.

    Adesso, adagiate sulla crema la torta soffice, preparata in precedenza.

    Fatela aderire e dopo, con l’aiuto di un coltello, cercate di rifilare bene i bordi, facendoli combaciare con i bordi della base di pasta frolla. Ritagliate l’impasto in diagonale, formando una sorta di “cupoletta”.

    Al termine, tagliate a metà la base soffice, appena appoggiata.

  3. Togliete la parte superiore dello strato soffice, e bagnatelo con della bagna al limoncello fredda.

    ( Per prepararla in casa, fate bollire 250 ml di acqua + 200 gr zucchero e poi quando i liquido è freddo aggiungete 2 cucchiai di limoncello)

  4. Farcite lo strato di torta con dell’altra crema al limone e adagiate il secondo strato di pasta.

    Bagnate anche questo con la bagna al limoncello e spalmate sulla superficie “a cupola” la rimanente crema al limone.

DECORAZIONE:

  1. Colorate tre quarti della panna montata con il colorante giallo e il resto con il verde.

    Con l’aiuto di una sacca a poche con bocchetta liscia, decorate la superficie della CROSTATA MIMOSA con ciuffetti rotondi.

    Con la panna verde, formate le foglie. Utilizzate una bocchetta piatta.

  2. La CROSTATA MIMOSA è pronta! Conservatela in frigorifero fino al momento di servirla.

I miei consigli:

Non perderti la ricetta della TORTA MIMOSA CLASSICA

SEGUIMI SU FACEBOOK e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

Lascia un Commento

Commenti

Precedente Frittelle salate della Nonna senza lievitazione - Anche Bimby Successivo Carne e piselli in umido

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.