Crea sito

Pane morbido – Impasto soffice con 1 gr di lievito

Il PANE MORBIDO è una pagnotta dalla crosta fragrante e l’interno soffice. Un pane fatto in casa dai sapori semplici e genuini, adatto a tutta la Famiglia. L’ impasto ha solo 1 grammo di lievito di birra, ed è a lunga lievitazione. Dopo la cottura in forno risulterà leggero e profumato. Sono sicura che l’adorerete anche voi!
Se non avete molto tempo a disposizione, potete aumentare il peso del lievito di birra per velocizzare i tempi di lievitazione, in questo potete usarne 12 gr, per averlo pronto in circa 3 ore.
Con lo stesso impasto, potete preparare in casa le CIABATTINE CROCCANTI senza tanta mollica, i BOCCONCINI o i BASTONCINI ALLE OLIVE.
Se invece state per terminare il lievito di birra, conservate un pezzo d’impasto del vostro pane e utilizzatelo per far lievitare gli impasti successivi. Avrete in questo modo preparato la PASTA DI RIPORTO -IL LIEVITO DI BIRRA FATTO IN CASA della nonna.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2 pagnotte
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per 2 pagnottelle:
  • 500 gFarina 00
  • 1 gLievito di birra fresco (o 1 di secco)
  • Mezzo cucchiainoMiele
  • Mezzo cucchiainoSale (abbondante)
  • Mezzo cucchiainoZucchero
  • 300 mlAcqua
  • q.b.semola (per spolverizzare, altrimenti farina 00)

Preparazione

  1. Per preparare il PANE MORBIDO iniziate dalla realizzazione dell’impasto:

    A MANO O CON UN’ IMPASTATRICE:

    Versate la farina a fontana e al centro aggiungete: miele, zucchero e lievito sciolto in 50 ml di acqua, presa da quella a disposizione. Iniziate ad impastare.

    Dopo aggiungete il resto dell’acqua ( 250ml) e il sale. Impastate fino ad ottenere un panetto liscio e compatto

  2. Trasferite l’impasto del PANE MORBIDO in un contenitore oliato e fatelo lievitare per circa 12 ore, a temperatura ambiente. Deve raddoppiare di volume.

    Vi consiglio di preparare l’impasto la sera per averlo pronto la mattina.

  3. Trascorso il tempo di riposo, adagiate l’impasto lievitato su un piano di lavoro infarinato con della semola. Dividetelo in due pezzi uguali, oppure lasciatelo intero per ottenere un PANE MORBIDO di pezzatura più grande.

  4. Adesso, con ogni pezzo d’impasto, formate una pagnottella, senza schiacciare troppo la pasta.

    Al termine adagiatela dentro una leccarda coperta con carta forno, con la parte infarinata rivolta verso l’alto.

  5. Fate riposare il PANE MORBIDO, in forno spento con lucina accesa, per almeno 30 minuti, deve gonfiarsi ancora.

  6. Cuocete il PANE MORBIDO in forno caldo a 200° statico o ventilato, per circa 30 minuti. Deve diventare dorato sopra e sotto.

    Al termine sfornate il PANE MORBIDO e fatelo raffreddare. Potete conservarlo in un sacchetto oppure congelarlo.

SEGUIMI:

SEGUIMI SU FACEBOOK e INSTAGRAM e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

 vuoi ricevere le mie ricette su FACEBOOK iscriviti alla mia NEWSLETTER QUI ma ricordati ogni giorno di cliccare su “RICHIEDI CONTENUTO DEL GIORNO” per ricevere la ricetta.

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un Commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.