Come congelare le melanzane crude o cotte

COME CONGELARE LE MELANZANE CRUDE O COTTE  e conservarle per l’inverno. Le Melanzane sono un ortaggio ampiamente utilizzato nella nostra cucina. Si possono acquistare tutto l’anno, anche se quelle di produzione italiana, sono di stagione in estate. Per questo motivo, preferisco congelarle adesso, per averle sempre pronte, da utilizzare nelle mie ricette, in inverno.

Esistono vari metodi di conservazione: A Crudo o già cotte. L’importante è che la materia prima sia fresca e di ottima qualità. La melanzana, infatti dev’essere soda e scura. Potete utilizzare qualsiasi varietà: viola, nera, perlina, bianca o rossa.

In base alla ricetta, potete congelarle già grigliate, per contorni o ripieni. Fritte a fette o a cubetti, per primi piatti. Pastellate per preparare la parmigiana. Oppure lessate per fare le polpette. Ma non tutti sanno che è possibile congelare le melanzane crude. Potete conservarle ripiene, oppure a cubetti o a fette. In questo caso è importante utilizzarle ancora congelate, senza farle scongelare.

 

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • Melanzane
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio

Preparazione

COME CONGELARE LE MELANZANE GRIGLIATE:

  1. Le Melanzane grigliate congelate, sono perfette da servire: in insalata, condite come contorno o per preparare delle creme per bruschette, per la parmigiana o per gli involtini. Ecco come fare:

    1. Lavate le melanzane, togliete l’estremità. Tagliatele a fette spesse circa mezzo centimetro.
    2. Riscaldate una bistecchiera e grigliatele da entrambi le parti. Salatele leggermente, durante la cottura. In alternativa potete cuocerle anche al forno. Leggi QUI
    3. Al termine, fatele raffreddare e poi sistematele dentro dei contenitori , oppure dentro dei sacchetti per alimenti. Potete dividere ogni strato con della carta forno. In questo modo, vi verrà più facile, in futuro, utilizzare la quantità che vi occorre. Si mantengono in frezeer per circa 6 mesi.
    4. Prima di utilizzarle, scongelarle in frigorifero e poi utilizzarle come da ricetta.

COME CONGELARE LE MELANZANE BOLLITE

  1. Le Melanzane bollite sono perfette per preparare le Polpetteo le Crocchette.  Ecco come fare:

    1. Lavate le melanzane. Eliminate le due estremità. Sbucciatela con un pela patate.
    2. Portate a bollore una pentola piena d’acqua  con un goccio di succo di limone.
    3. Tagliate le melanzane a fette spesse e poi a listarelle.
    4. Fate bollire le melanzane in acqua bollente per circa 20 minuti. Dovranno diventare morbide. Al termine, scolatele e fatele raffreddare dentro lo scola pasta.
    5. Congelatele, sistemandole dentro dei contenitori o dei sacchetti per alimenti. Dureranno in freezer per circa 6 mesi.
    6. Prima di utilizzarle, scongelatele in frigorifero e poi utilizzatele come da ricetta.

     

COME CONGELARE LE MELANZANE PASTELLATE

  1. Le Melanzane pastellate con farina e uova si utilizzano per preparare la Parmigiana Napoletana. Ecco come procedere:

    1. Lavate le melanzane. Eliminate le due estremità.
    2. Tagliatele a fette sottili e poi infarinatele.
    3. Bagnate ogni fetta inafarinata  nell’uovo sbattuto, leggermente salato.
    4. Friggete le Melanzane pastellate in olio bollente, fino a doratura.
    5. Fatele scolare su carta assorbente.
    6. Prima di congelarle sistematele dentro dei contenitori o nei sacchetti per alimenti. Per utilizzarle vi basterà scolngelarle in frigorifero e utilizzarle come da ricetta.

COME CONGELARE LE MELANZANE CRUDE

  1. Le Melanzane crude sono perfette per essere fritte. Ecco come fare:

    1. Lavate le melanzane ed eliminate le due estremità.
    2. Potete tagliarle a fette o a cubetti. In base alle vostre necessità.
    3. Sistemate le melanzane in contenitori o in sacchetti per alimenti.
    4. Quando dovrete utilizzarle usatele direttamente da congelate. Questo è importante, altrimenti si sfalderanno in cottura!
    5. Friggetele in olio ben caldo, ma a fuoco basso.

    Inoltre, potete anche farcirle e congelarle crude per cuocerle in seguito. Puoi leggere la mia ricetta delle MELANZANE RIPIENE ALLA SICILIANA.

I MIEI CONSIGLI

SEGUIMI SU FACEBOOK e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

Lascia un Commento

Commenti

Precedente Crema di melanzane per crostini o bruschette - Anche Bimby Successivo Menù di Ferragosto: tante ricette fresche e facili dall'antipasto al dolce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.