Crea sito

Merluzzo in cartoccio con panna con finocchi

Per la cottura al cartoccio la carta d’alluminio va benissimo,a patto, però, che vi pratichiate alcuni forellini per lasciare sfiatare il vapore che, inevitabilmente, si formerà all’interno. Questo, naturalmente, a meno che non vogliate un effetto bollito. In alternativa, andrà perfettamente la carta da forno, chiusa con un giro di spago o con un punto di cucitrice (ricordate poi di eliminarlo). L’abbinata tra merluzzo e finocchi è particolarmente azzeccata, tanto da ispirare numerose variazioni sullo stesso tema.

Ingredienti per 4 persone:

4 tranci di filetto di merluzzo,
un mazzetto di finocchietto selvatico,
300 ml di panna da cucina,
2 finocchi, 4 cucchiai
di olio extravergine
d’oliva, sale.

Preparazione

Spennellate generosamente con l’olio d’oliva quattro fogli di alluminio. Scaldate il forno a 210°.

Lavate il finocchietto selvatico, tamponatelo con carta da cucina; tenete da parte qualche rametto e sminuzzate il resto. Lavate i finocchi e sgrondateli; tagliate i gambi all’altezza del bulbo. Eliminate le
foglie più esterne, quelle più dure e rovinate.

Affettate i finocchi con l’aiuto di una mandolina (o, se non la possedete, con un coltello affilato) in modo da ottenere delle fette regolari. In una ciotola mescolate la panna con il finocchietto sminuzzato; versate un filo d’olio, salate e mescolate con cura. Adagiate su ciascun foglio di alluminio un trancio di merluzzo, versatevi sopra la panna al finocchietto, aggiungete i finocchi, quindi richiudete i cartocci.

Adagiate i cartocci su una placca e infornate 20 minuti circa. A cottura ultimata, togliete dal forno e lasciate riposare per qualche minuto. Guarnite, infine, con ciuffetti di finocchietto e accompagnate
con patate novelle cotte al vapore. Servite.

Per la variante senza cartoccio:
Se, anziché al cartoccio, preferite cuocere gli ingredienti indicati al forno, procedete lessando i finocchi tagliati in quarti e disponendoli poi ben scolati in una pirofila unta di burro. Tagliate quindi il merluzzo (potete utilizzare quello surgelato fatto scongelare in frigorifero) a tocchetti e unitelo ai finocchi.

Salate e insaporite con un’abbondante macinata di pepe. Mescolate 200 g di besciamella con due cucchiai di parmigiano grattugiato e distribuite il composto nel recipiente, sopra i finocchi e il pesce. Mettete infine nel forno caldo a 180° e fate cuocere per circa 20 minuti, finché il tutto sarà ben gratinato.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.