Come velocizzare il metabolismo con la dieta

Come velocizzare il metabolismo con la dieta3Accrescere velocizzando il nostro metabolismo con la dieta non è difficile ,seguendo un’alimentazione giusta, anziché che far uso di prodotti dietetici e integratori che costano tanto.
Il metabolismo è che quel processo chimico attraverso il quale il corpo consuma le calorie che sono prese con il cibo ed velocizzando questo processo si bruciano più calorie perdendo peso.

Aumentare il metabolismo con la dieta giusta dieta: Ci sono diversi modi che permettono di aumentare il metabolismo. Prima di tutto andare in palestra ed esercitare gli esercizi giusti indispensabili per
mettere su massa magra e quindi aumentare i muscoli. Non dimenticate che con l’avanzare dell’età il metabolismo rallenta naturalmente ed il corpo è fisicamente propenso a mettere su peso. Per questo motivo bisogna sempre tenere il fisico in allenamento , aumentando la muscolatura si bruciano più calorie. Il trucco per mettere su muscolo è quello di aumentare il numero degli esercizi fatti in sala pesi ed aumentare piano piano il peso, unendo a questa attività pesistica un esercizio aerobico, cosi tutto fila liscio.

Come velocizzare il metabolismo con la dieta2Non tutti sanno che la prima colazione è il pasto più fondamentale della giornata. Durante la notte il metabolismo diminuisce e la mattina dobbiamo fornirgli l’energia per rimetterlo in azione: in questo modo il corpo impiega le calorie che vengono ingerite e non le cambia in cellule grasse. Fanno bene i calabresi a mangiare piccante. Pare alquanto strano ma condire i cibi con spezie piccanti facilita la stimolazione metabolica.

Da evitare il l’assunzione di carboidrati e zucchero. Se il nostro corpo non accoglie questo tipo di cibi non ne richiederà l’assunzione. Preferire le tisane e non bevande gassate . Il nostro corpo è formato per circa il 60% di acqua e di conseguenza la sua assunzione è importantissima primo perché favorisce l’ efficienza del nostro organismo e secondo bevendo almeno 2 litri di acqua al giorno, vengono abolite le tossine attraverso l’urina.

Da sempre la nostra nutrizione si è concentrata nei 3 pasti principali. Studi in materia hanno dimostrato che realizzando 6 piccoli pasti al giorno il metabolismo, che accresce continuamente dopo aver assunto cibo, è in realtà sempre operoso ed inoltre con i piccoli pasti si evitano i picchi di insulina che aumenta a seguito di pasti molto abbondanti. Non solo è importante fare questi piccoli pasti ma è necessariamente vietato non mangiare perché agendo in questo modo il nostro metabolismo è portato a frenare per evitare di consumare calorie che servono al nostro corpo per svolgere il proprio lavoro.

Quello che coopera ad accrescere il metabolismo è la dieta che deve essere sana ed equilibrata e innanzitutto ben divisa nell’arco della giornata: almeno 6 piccoli pasti. La vita frenetica porta il nostro fisico ad essere sottoposto a stress sia fisico che mentale ed essere preda del cortisolo che è uno steroide che provoca un rallentamento del metabolismo. Diminuire lo stress sarebbe un vero e proprio rimedio per il metabolismo. Bere molto the verde che ha qualità antiossidanti da evitare di prenderlo la sera anche perché la caffeina in esso contenuta potrebbe creare problemi di insonnia.

Come velocizzare il metabolismo con la dieta4

Dieta da 1500 calorie
Aumentare il metabolismo con la dieta è il modo eccellente per favorire un calo sostanziale .

Un programma alimentare di circa 1500 calorie è abbastanza efficace per chi vuol perdere peso perché permette di far assumere la giusta dose di alimenti necessari per il fabbisogno giornaliero ed al tempo stesso permette di far agire il metabolismo in maniera regolare. La prima cosa da fare è comprare solo cibi sani come frutta, verdura, derivati del latte a patto che siano magri, carni bianche, acqua, the verde.

La seconda cosa è quella di rivolgersi ad un esperto nutrizionista che possa dare una dieta bilanciata e che comprenda tutti gli alimenti necessari al fabbisogno quotidiano. Da evitare in ogni caso le diete fai da te che possono creare grossi problemi legati ad una cattiva e non accertata assunzione di cibo, nella quale si accantona un alimento e favorendone un altro: la dieta giusta è quella bilanciata e verificata da un specialista.

Primo esempio di dieta da 1500 calorie
Colazione:
fiocchi di frumento (avena, mais, muesli) in una tazza con latte scremato e delle fragole.

Spuntino metà mattina:
albumi di 4 uova, 1 uovo intero e mezzo pompelmo.

Pranzo:
mezza scodella di riso integrale, 100 gr di petto di pollo ed 80 gr di fagioli.

Spuntino del pomeriggio:
150 gr di salmone, un piatto di broccoli e 150 gr di patate.

Cena:
110 gr di pollo, un’insalata mista molto abbondante.
È fondamentale consumare la cena almeno 3 ore prima dell’ora prevista per il sonno.

 

Secondo esempio di dieta da 1500 calorie
Colazione:
yogurt magro o un cucchiaio di burro di arachidi con pane integrale.

Spuntino metà mattina:
Frutta o yogurt scremato con un cucchiaio di olio di semi di lino.

Pranzo:
150 gr di pollo, 2 porzioni abbondanti di verdure cotta al vapore condita con aceto.

Spuntino metà pomeriggio:
1 mela.

Cena:
una bella insalata con lattuga e spinaci, condita con un pizzico di sale e limone, 2 uova sode, una fettina sottile di pollo ed una di tacchino.

Queste 2 diete sono solo un esempio per far comprendere come deve essere bilanciata una dieta e che ci deve essere la equa misura di ogni nutrimento.

Ciascuno di noi deve scegliere di seguire un regime alimentare che la faccia stare bene favorendo ovviamente i cibi che aiutano a aumentare il metabolismo con la dieta, è il primo passo per riprendere padronanza del proprio fisico.

(Visited 432 times, 1 visits today)