Crea sito

Risotto gamberetti e pistacchi di Bronte

Il risotto gamberetti e pistacchi di Bronte è un primo piatto davvero squisito e dal gusto delicato e molto raffinato. Perfetto per il pranzo domenicale, per una cena particolare o per la tavola delle grandi festività, il suo sapore accontenterà anche i palati più raffinati.

Per la sua realizzazione vi consiglio di usare dei gamberi freschi per due motivi validissimi: il primo è che le pietanze in generale preparate con il pesce fresco hanno tutt’altro sapore rispetto a quelle cucinate con il pesce surgelato. Il secondo motivo per cui vi consiglio questo è che con i gusci e le teste dei gamberi potete ottenere un ottimo fumetto con cui andare a cuocere il vostro risotto, rendendolo ancora più saporito!

Per quanto riguarda i pistacchi, potete utilizzare quelli interi al naturale (cioè non salati), che poi andrete a tritare, oppure, se volete facilitarvi e velocizzare ancora di più la preparazione, potete utilizzare direttamente il pesto di pistacchi già pronto.

Bene, non perdiamo altro tempo in chiacchiere e passiamo subito alla ricetta! Vediamo insieme come si prepara questo buonissimo risotto con gamberetti e pistacchi di Bronte!

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

risotto gamberetti e pistacchi di bronte

Risotto gamberetti e pistacchi di Bronte

Ingredienti per 4 persone:

  • 80 gr di pistacchi di Bronte (potete, se volete, utilizzare il pesto di pistacchi già pronto)
  • 450 gr di gamberetti (da sgusciare)
  • 1 litro abbondante di acqua che vi servirà per preparare il fumetto
  • 1 cipolla di medie dimensioni
  • 50 gr di olio extra vergine d’oliva
  • 320 gr di riso Carnaroli (io, per nostro gusto personale, utilizzo il ribe parboiled)
  • 70 ml di vino bianco
  • sale q.b.
  • 20 gr di burro
  • pepe

Procedimento:

Per preparare il risotto gamberetti e pistacchi di Bronte, in un mixer tritate finemente i pistacchi, lasciandone da parte una manciata interi per decorare il piatto alla fine.

Pulite e sgusciate i gamberetti e sbollentateli pochissimi minuti in poca acqua bollente. Scolateli e metteteli da parte. Non buttate i gusci e le teste dei gamberetti! Metteteli a bollire per 20-30 minuti in un litro abbondante di acqua, poi filtrate il brodo così ottenuto. Questo vi servirà per cuocere il risotto.

 

In un tegame dal fondo ampio (io, in genere, per i risotti, uso una padella dai bordi alti) mettete l’olio e la cipolla tritata finemente. Mettete anche due cucchiai di pistacchi tritati e fate soffriggere a fuoco moderato per 3-4 minuti.

Unite il riso e fate tostare un paio di minuti, quindi aggiungete il vino bianco e fate sfumare: il vino dovrà evaporare quasi del tutto. A questo punto cominciate ad aggiungere il brodo ottenuto con i gusci e le teste dei gamberi, un mestolo alla volta. Mescolate spesso e aggiungetene dell’altro, sempre poco alla volta, man mano che viene assorbito dal riso.

A metà cottura aggiungete i gamberetti.

Quando il vostro risotto gamberetti e pistacchi di Bronte sarà quasi pronto, unite il burro e altri due cucchiai di pistacchi tritati. Mantecate per un paio di minuti. Aggiungete, infine, i pistacchi tritati rimasti.

Impiattate e servite con una spolverata di pepe e con i pistacchi che avete lasciato all’inizio da parte e che avrete tritato grossolanamente con un coltello.

Bene, il vostro buonissimo risotto è pronto per essere gustato! Provatelo e fatemi sapere! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.