MINI GELATI CIOCCO AVOCADO IN STECCO (Ricetta fit)

Ormai credo abbiate capito che in me è esplosa una passione per i miei amati stampi da gelato in stecco acquistati un mesetto fa! E in così poco tempo, ho già sperimentato tante fresche idee a base di frutta e yogurt per merende sane e genuine senza sensi di colpa, ma questa versione credo sia quella che ho più apprezzato! Un cuore morbido a base di avocado e latte di cocco, ricoperto di cioccolato! Pochi ingredienti per un risultato incredibilmente gustoso e salutare, senza usare né lattosio, né grassi cattivi come panna o mascarpone! Il latte di cocco infatti non contiene colesterolo e inoltre, essendo completamente vegetale, rientra nella lista degli alimenti ammessi nella dieta dei vegani. Anche l’avocado come il latte di cocco, contribuisce ad abbassare i livelli di colesterolo cattivo a favore di quello buono, tuttavia ci tengo a sottolineare che, sebbene siano entrambi alimenti sani e nutrienti, sono piuttosto calorici, quindi mi raccomando, gustate con parsimonia! Fatta questa doverosa premessa, dovete assolutamente provarli, poiché la consistenza dell’avocado conferisce una texture finale davvero interessante che, abbinata al cioccolato fondente, vi lascerà particolarmente sorpresi! Un bel compromesso per chi desidera gustare un dolcetto veloce preparato in casa, fresco e goloso! Una merenda genuina, un dolce di fine pasto, che potrete concedervi di tanto in tanto o offrire ad amici e parenti!

CURIOSITA’: Lo sapevate che il latte di cocco apporta un discreto quantitativo in termini di fibra e quindi contribuisce ad aumentare il senso di sazietà, tenendo a freno l’appetito? Il latte di cocco viene infatti considerato una sorta di regolatore della fame, ma questo non significa comunque che possa essere consumato regolarmente, giacché 100 ml di latte di cocco apportano molte calorie, circa 197, senza contare la presenza di grassi saturi, tra i quali il laurico, che tuttavia eserciterebbe un effetto preventivo sul rischio cardiovascolare, contribuendo ad innalzare in realtà i livelli di colesterolo buono HDL.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Porzioni8 mini gelati
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti:

Ingredienti per la base dei mini gelati:

200 g avocado (la polpa netta)
100 g latte di cocco (quello denso in lattina non in brick)
4 cucchiai eritritolo

Ingredienti per la copertura:

300 g cioccolato fondente
30 ml olio di riso (o olio di semi)

Strumenti

Passaggi:

Preparare i mini gelati in stecco è davvero facile. Ricavate la polpa netta di avocado con l’aiuto di uno scavino e trasferitela all’interno di un mixer (fig. 1).

Aggiungete il latte di cocco e l’eritritolo (fig. 2).

Frullate fino ad ottenere una consistenza liscia e vellutata (fig. 3).

Trasferite il composto all’interno di appositi stampi per gelati in stecco (fig. 4).

Disponete gli stampi su una teglia e mettete in freezer per almeno 4 h ma sarebbe meglio tutta la notte, quindi sformateli e riponeteli in freezer fino a quando non dovranno essere glassati (fig. 5).

Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria o a microonde, aggiungete l’olio di riso*, mescolate e lasciate intiepidire. Trasferite quindi all’interno di un bicchiere alto e stretto e immergete i mini gelato uno per volta** lasciandoli sgocciolare qualche secondo dall’eccesso di cioccolato (fig. 6)

Procedete così per tutti gli altri mini gelati in stecco e trasferite in freezer per almeno 1-2 h prima di servire (fig. 7).

E voilà…i vostri mini gelati ciocco avocado in stecco sono pronti per essere gustati!

Buon Appetito dalla Cucina di FeFè!

Conservazione

👉 Conservate i mini gelato in freezer fino al momento di consumarli e per un massimo di 3 mesi e coperti con pellicola per alimenti per evitare il formarsi di ghiaccio in superficie.

Consigli

🟣 * Diluire il cioccolato con l’olio di riso o l’olio di semi, serve a rendere più fluida la glassa così da avere una copertura più sottile e più masticabile. Infatti, il cioccolato resterebbe troppo spesso. Se non riuscite a reperire l’olio di riso, che è il più adatto per questo tipo di preparazioni, potete sempre sostituirlo con l’olio di mais o girasole, solitamente entrambi insapore.

🟣** Consiglio di immergere i mini gelato uno per volta, tenendo gli altri fino all’ultimo in freezer per evitare che con il caldo estivo possano facilmente iniziare a sciogliersi durante questa fase.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.