MINI CAKE DI MELE CON NOCCIOLE E CASTAGNE

Vi confesso che da qualche settimana il mio medico mi ha proibito certi alimenti che per me erano vitali, tipo il caffè e la cioccolata! Ora, immaginatevi quanto sia difficile alzarsi la mattina e non poter più gustare il solito cappuccino, così come altrettanto complicato non poter preparare dolci a base di cioccolato!!! Credevo che non avrei trovato alcuna consolazione al di là di ciò che per ora il mio corpo rigetta immotivatamente! Ma non è così, c’è sempre un modo alternativo per sentirsi appagati nonostante le limitazioni. Questa torta ne è l’esempio più tangibile! Vi dico che si tratta di una mini cake, e visto il periodo di chiusura e di poca vita sociale, è davvero la soluzione più pratica da adottare per chi come me, ha un nucleo familiare piuttosto ristretto! Preparare infatti un dolce in uno stampo standard diventerebbe piuttosto oneroso sotto il profilo del consumo. D’accordo l’ingordigia e la golosità, ma una grande torta da dividere in due potrebbe non essere il miglior modo per continuare a mantenersi in forma!!! Senza contare l’aspetto salutare! Invece queste mini cakes sono fantastiche! Le prepari e subito finiscono, concedendoti il piacere di gustare un dolcetto ogni tanto senza eccessi infausti! Questa nello specifico è di un buono incredibile! Non è la classica torta di mele, poiché racchiude al suo interno ben altro!!! Ci troverete anche nocciole tostate tritate, tocchetti di castagne arrostite e tanta tanta cannella, con una copertura finale da leccarsi letteralmente i baffi! La mia cucina si è inondata del suo aroma e io mi sono lasciata avviluppare senza opporre resistenza! Se vi ho incuriosito, provatela anche voi e poi vediamo se riuscirete a contraddirmi!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per uno stampo da 18 Ø:

  • 1mela Golden
  • 1 vasettoyogurt alle mele
  • 150 gfarina di farro
  • 2uova
  • 70 gburro
  • 70 gzucchero di canna
  • 1/2 bustinalievito in polvere per dolci

Ingredienti per la copertura:

  • 1mela Golden
  • 25 gnocciole tostate
  • 25 gcastagne arrostite
  • 25 gburro + q.b.
  • 45 gfarina
  • 35 gzucchero di canna
  • q.b.cannella in polvere

Ingredienti per guarnire:

  • q.b.zucchero a velo

Preparazione:

  1. Lavorate il burro a pomata con lo zucchero, aiutandovi con un mestolo di legno (fig. 1).

  2. Incorporate quindi un uovo alla volta, continuando a lavorare con le fruste elettriche (fig. 2).

  3. Setacciate la farina con il lievito e incorporateli all’impasto poco alla volta, continuando a lavorare con le fruste (fig. 3).

  4. Alternate con lo yogurt (fig. 4).

  5. Lavate le mele, sbucciatele, privatele del torsolo e tagliatele prima a fettine sottili per poi ridurle a tocchettini piccoli (fig. 5).

  6. Aggiungeteli all’impasto (fig. 6).

  7. Versate tutto nello stampo precedentemente imburrato. Per la copertura, mescolate in una terrina la farina con il burro freddo a tocchetti, le castagne pelate e sbriciolate e le nocciole tostate e precedentemente tritate (fig. 7).

  8. Distribuite la sbriciolata ottenuta sulla superficie della torta (fig. 8).

  9. Tagliate la seconda mela allo stesso modo della prima, versate i tocchetti in superficie e spolverizzate con cannella a piacere (fig. 9).

  10. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 45’/50′, farà fede la prova stecchino (fig. 10).

  11. Sfornate e lasciate intiepidire completamente.

  12. Guarnite con zucchero a velo a piacere prima di servire.

  13. E voilà… la vostra mini cake alle mele con nocciole e castagne è pronta per essere gustata!

  14. Buon Appetito dalla cucina di FeFe’!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “MINI CAKE DI MELE CON NOCCIOLE E CASTAGNE”

    1. Certamente, puoi utilizzare anche una normale farina 00 ma quella di farro, se ti interessa, la puoi reperire presso i supermercati biologici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.