Tacchino con piselli – ricetta semplice

Tacchino con piselli
Oggi vi propongo la ricetta di uno spezzatino di tacchino in umido con piselli, squisito secondo di carne ma se accompagnato con un semplice riso pilaf o bianco può trasformarsi in un appetitoso piatto unico.

Per questo piatto se cucinato in altri periodi, vanno bene anche quelli surgelati ma sono da preferire i piselli freschi e teneri, e visto che siamo in piena stagione perché non approfittarne ?

 

 

Tacchino con piselli

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di bocconcini di tacchino
  • 500 g di piselli sgranati
  • 40 g di pancetta
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 2 cipollotti
  • una crosta di parmigiano
  • un rametto di rosmarino
  • sale
  • pepe

Preparazione:

Mettere 4 cucchiai di olio extravergine di oliva in un’ampia padella, soffriggere le cipolline tritate finemente e la pancetta tagliata a dadini, aggiungere i pezzetti di tacchino e farli rosolare per qualche minuto. Sfumarli con il vino bianco e appena evaporato aggiungere i piselli, un rametto di rosmarino, la crosta di parmigiano, e un bicchiere di brodo o acqua calda.

Dare una mescolata, salare, pepare e far cuocere per circa trenta minuti a tegame coperto, ma regolatevi assaggiando perché il tempo di cottura può variare, dipende dalla più o meno tenerezza dei piselli e dallo spessore della carne.

Se durante la cottura l’intingolo dovesse asciugare troppo aggiungere un mestolo di acqua calda o brodo vegetale.

Servire lo spezzatino di tacchino con piselli ben caldo e buon appetito !!

Spezzatino di tacchino con piselli

Nota : I tempi di cottura indicati possono variare in base allo spessore dei pezzetti di carne e alla scelta dei piselli, è chiaro che se usate piselli surgelati non vanno aggiunti dall’inizio. I piselli surgelati necessitano di una cottura più breve di quelli freschi e quindi vi consiglio di metterli in pentola quando la carne è già quasi cotta.

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo parere, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla esprimi i tuoi dubbi scrivendo nello spazio con la scritta “Lascia un commento” che si trova in fondo a questa pagina

 

Tacchino con piselli

 

Se le mie ricette ti piacciono e non vuoi perdere nessuna novità seguimi anche su → Facebook

su → Twitter  su  → Google+  su Pinterest  e su → Instagram

 

Precedente Tortini con fiori di zucchine salame e formaggio primo sale Successivo Ciambella al cacao - ricetta dolce

9 commenti su “Tacchino con piselli – ricetta semplice

    • dolcemela il said:

      Ahhhh …mi è sembrato brutto specificare ma si intuisce 😀 😀 Ciao Anna …buonanotte anche a te <3!!

  1. Rosa il said:

    Per la ricetta del tacchino con piselli utilizzando piselli congelati quindi già cotti cambiano i tempi di cottura? Grazie

    • Ciao Rosa…Dipende dai piselli, se magari sono i pisellini novelli della famosa marca, potresti aggiungerli giusto 5 minuti prima. Ma a volte capita che dalle buste escano dei piselli grandi e duri, in questo caso ci mettono molto di più a cuocere ed è preferibile magari aggiungerli fin dall’inizio. Quindi dovresti regolarti con i tuoi piselli 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.