Vellutata di zucca al latte

Vellutata di zucca al latte, un primo piatto facile da preparare, nutriente e leggero, ideale da servire nelle fredde giornate invernali. Io nel periodo invernale preparo molto spesso delle vellutate soprattutto per la cena. Potete servire la vostra vellutata così come è oppure arricchita con crostini di pane.

Vellutata di zucca al latte
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Zucca 1,300 kg
  • Latte 300 ml
  • Cipolla 1/2
  • Parmigiano reggiano grattugiato 40 g
  • Rosmarino 1 rametto
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Paprika dolce q.b.
  • Sale q.b.
  • Crostini di pane (facoltativo) q.b.

Preparazione

  1. Vellutata di zucca al latte
    Come preparare la Vellutata di zucca al latte

    Sbucciate la zucca, togliete i semi, lavatela sotto l’acqua corrente, asciugatela tamponandola con dei fogli di carta assorbente o con un canovaccio e tagliatela a cubetti.

    Lavate e asciugate il rametto di rosmarino.

  2. Spellate e tritate la cipolla; rosolatela per qualche minuto in una casseruola, possibilmente antiaderente, con il rametto di rosmarino e un filo di olio extravergine d’oliva. Eliminate il rosmarino e aggiungete la polpa di zucca; continuate a rosolare per 2 – 3 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno. Versate nel tegame il latte, qualche pizzico di paprika dolce e di noce moscata; salate, mescolate e portate a bollore. Abbassate la fiamma e cuocete a fuoco dolce per circa 20 minuti.

  3. A fine cottura, spegnete il fuoco e frullate la zucca con un frullatore ad immersione. Se la vellutata risulta troppo densa aggiungete ancora un po’ di latte. Se quando avrete finito di frullare la vellutata si sarà raffreddata un po’, scaldatela per qualche minuto, quindi aggiungete il parmigiano grattugiato e mescolate bene. Se vi va, potete aggiungere un filo di olio d’oliva.

  4. Distribuite la vellutata nei piatti e servitela ben calda, accompagnandola con dei crostini di pane.

Note

Per una vellutata più ricca sostituite parte del latte con panna fresca liquida.

Potete sostituire la paprika dolce con qualche pizzico di pepe.

La vellutata di zucca al latte si conserva in frigorifero per 2 giorni.

Per non perdere nessuna novità puoi seguirmi su

facebook e/o – Pinterest – YouTube – Instagram

Torna alla HOME 

Precedente Bevande invernali Successivo Frullato banana e arancia con acqua di cocco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.