Crea sito

Peperonata con wurstel

Peperonata con wurstel, una pietanza gustosissima che può essere servita come ricco contorno o come secondo piatto. Si può consumare calda, ma anche a temperatura ambiente ha un suo perchè. Oggi ho scelto di fare la peperonata con wurstel piccante, aggiungendo del tabasco, ma va benissimo anche il peperoncino, fresco o in polvere. Ovviamente se non gradite i cibi piccanti potete evitare il tabasco e il peperoncino e avrete comunque una buonissima peperonata.

Peperonata con wurstel
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la Peperonata con wurstel

  • 700 gpeperoni (rossi e verdi)
  • 300 gpomodori
  • 1 spicchioaglio
  • 200 gwurstel
  • q.b.basilico (oppure origano)
  • q.b.tabasco (oppure peperoncino)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Preparazione PEPERONATA CON WURSTEL

  1. Peperonata con wurstel

    Lavate e asciugate bene i peperoni, divideteli a metà, privateli del picciolo, delle costine bianche interne e dei semi, quindi tagliateli a tocchetti.

    Lavate i pomodori e tagliateli a cubetti.

  2. Spellate lo spicchio d’aglio e rosolatelo in un tegame con un filo di olio extravergine d’oliva, poi aggiungete i peperoni e rosolateli per 5 minuti rigirando. Aggiungete i pomodori, salate, mescolate, mettete un coperchio e cuocete a fuoco lento per circa 15 minuti, rigirando di tanto in tanto.

  3. Nel frattempo tagliate i wurstel a fettine.

  4. Trascorsi i 15 minuti unite i wurstel e alcune foglie di basilico spezzettate, oppure qualche pizzico di origano; mescolate e continuate la cottura per altri 5 minuti circa, questa volta senza coperchio.

  5. A fine cottura aggiungete 2 – 3 cucchiaini di tabasco. Se non avete il tabasco potete sostituirlo con un peperoncino fresco tritato o con qualche pizzico di peperoncino in polvere.

    La vostra peperonata con wurstel è pronta per essere servita.

Note

Potete sostituire i pomodori freschi con uguale quantità di pomodori pelati o polpa di pomodoro.

Se non gradite i cibi piccanti eliminate il tabasco, o il peperoncino, la vostra peperonata sarà comunque buonissima.

Potete servire questo piatto come ricco contorno o come secondo.

Se vi avanza della peperonata potete utilizzarla per condire la pizza.

La peperonata con wurstel si conserva in frigorifero, chiusa in un contenitore, fino a 3 giorni.

Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la Peperonata con patate al forno o i Peperoni con pangrattato oppure la Pasta con peperoni e panna.

Peperonata con patate al fornoPeperoni con pangrattatoPasta con peperoni e panna

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.