Pasta con zucca e gamberetti al pistacchio

Pasta con zucca e gamberetti arricchita con granella di pistacchio, un primo piatto della cucina siciliana che dovete assolutamente provare. È una ricetta facile e veloce, specialmente se, al momento dell’acquisto, chiedete al pescivendolo di sgusciarvi i gamberetti; oppure potete scegliere gamberetti congelati già sgusciati, anche se non è esattamente la stessa cosa.

Pasta con zucca e gamberetti al pistacchio
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 300 g Pasta
  • 500 g Zucca (già pulita)
  • 250 g Gamberetti (sgusciati)
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Granella di pistacchi
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Come preparare la Pasta con zucca e gamberetti al pistacchio

    Tagliate la zucca a cubetti piccolissimi.

  2. Pasta con zucca e gamberetti, preparazione 1

    Spellate lo spicchio d’aglio e rosolatelo in una padella con un filo d’olio. Aggiungete la zucca e rosolatela per 2 minuti, poi aggiungete 1 tazzina d’acqua.

  3. Salate, pepate, mettete un coperchio e cuocete per circa 8 minuti, fino a quando la zucca sarà morbida.

  4. Unite i gamberetti e continuate la cottura per 2 – 3 minuti. Alla fine eliminate lo spicchio d’aglio.

  5. Mentre il sugo cuoce lessate la pasta in abbondante acqua salata e scolatela al dente.

    Versate la pasta nella padella con il condimento e saltatela per un minuto.

  6. Distribuite la pasta nei piatti, cospargetela con la granella di pistacchi e servite subito.

Note

Per preparare questo piatto vi consiglio di acquistare granella di pistacchio di Bronte. Credetemi, fa la differenza.

Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche:

Risotto con crema di zucca

Pasta con zucca e carne

Risotto con zucca e salsiccia

Per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette seguitemi su Facebook. E sono anche su PinterestInstagramYoutube e Twitter. Grazie di ♥!

Torna alla HOME 

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.