Crea sito

Crema pasticcera al rum

Crema pasticcera al rum, da preparare in tutte le stagioni dato che questa crema è perfetta non solo per per farcire torte e pasticcini ma anche per accompagnare macedonie di frutta, il pandoro a Natale e la colomba a Pasqua. Si prepara in pochi minuti, come una normale crema pasticcera, con la differenza che questa viene aromatizzata con un bicchierino di rum. Potete anche mescolarla con panna montata, creando così una deliziosa crema chantilly profumata al rum.

Crema pasticcera al rum
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la Crema pasticcera al rum

  • 450 mllatte intero
  • 50 mlrum
  • 125 gzucchero
  • 2tuorli
  • 45 gamido di mais (maizena)
  • 1/2scorza d’arancia (oppure scorza di limone)

Come preparare la CREMA PASTICCERA AL RUM

  1. Crema pasticcera al rum

    Mettete il latte in un pentolino, aggiungete un pezzo di scorza d’arancia (assicuratevi che l’arancia sia NON trattata) e ponete il pentolino sul fornello; scaldate fino a sfiorare il bollore.

  2. In una ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero; unite il rum e mescolate bene. Incorporate l’amido setacciato. Amalgamate molto bene.

  3. Non appena il latte sfiorerà il bollore, togliete la scorza d’arancia e versate il latte caldo a filo nella ciotola, rigirando con la frusta, poi trasferite il tutto nel pentolino. Cuocete a fuoco basso, mescolando, per 5 – 6 minuti, fino a quando la crema risulterà addensata.

  4. Versate la crema in una larga ciotola e ricopritela con un foglio di pellicola da cucina appoggiandola sulla crema (eviterete così che si formi la pellicina in superficie).

  5. Lasciate intiepidire poi ponete la crema in frigorifero e fatela raffreddare completamente.

    La vostra crema pasticcera al rum è pronta per essere utilizzata.

  6. GUARDA IL VIDEO:

Note

La crema pasticcera si può conservare in frigorifero, coperta con la pellicola, fino a 3 giorni.

Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la Crema pasticcera al mandarino o la Crema pasticcera con poche uova oppure la Crema con succo d’arancia.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.