Crea sito

Crema pasticcera al mandarino

Crema pasticcera al mandarino, buonissima e profumata. Potete utilizzare questa deliziosa crema per farcire torte e pasticcini o per preparare dei dolci al cucchiaio. Potete anche mescolarla con panna montata, creando così una deliziosa crema chantilly al mandarino.

Crema pasticcera al mandarino
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • PorzioniCirca 630 g di crema
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la Crema pasticcera al mandarino

  • 300 mllatte intero
  • 200 mlsucco di mandarino
  • 1scorza di mandarino
  • 2tuorli
  • 140 gzucchero
  • 40 gamido di mais (maizena)

Come preparare la CREMA PASTICCERA AL MANDARINO

  1. Crema pasticcera al mandarino

    Lavate molto bene un mandarino e sbucciatelo. Mettete la buccia del mandarino in una ciotola con il latte, coprite e ponete la ciotola in frigorifero per almeno 30 minuti. Importante: il mandarino deve essere biologico, se non lo, è saltate questo passaggio.

  2. Spremete alcuni mandarini, tanti quanto bastano per ottenere 200 ml di succo. Filtrate il succo ottenuto facendolo scorrere attraverso un colino.

  3. A tempo debito estraete il latte dal frigorifero e filtratelo con un colino, in modo da eliminare la buccia di mandarino.

  4. Ponete in una ciotola i tuorli e lo zucchero e amalgamateli con una frusta. Aggiungete l’amido di mais setacciato e mescolate, sempre con la frusta, fino a ottenere una consistenza cremosa e liscia.

    Unite il succo di mandarino e il latte e mescolate bene.

  5. Versate il composto in un pentolino e trasferitelo sul fornello.

    Fate addensare la crema a fuoco basso, mescolando in continuazione.

  6. Togliete dal fuoco, versate la crema in una ciotola e ricopritela con un foglio di pellicola da cucina appoggiandolo sulla crema (eviterete così che si formi la pellicina in superficie). Lasciate intiepidire la crema poi ponetela in frigorifero per farla raffreddare completamente.

    La vostra crema pasticcera al mandarino è pronta per essere utilizzata.

Note

La crema pasticcera al mandarino si può conservare in frigorifero, coperta con la pellicola, fino a 3 giorni.

Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la Crema pasticcera al limone o la Crema pasticcera senza uova oppure la Crema pasticcera alla Nutella.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Una risposta a “Crema pasticcera al mandarino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.