SALE AROMATICO

Print Friendly, PDF & Email

 

Il Natale si avvicina sempre più! Albero e presepe fatti, regali…. mmm beh, come sempre sono un pò in dietro ma ce la farò!! Di corsa magari e con qualche pacchettini preparato all’ultimo minuto ma tengo duro!! Quest’anno poi ho deciso di regalare anche delle cosine utili fatte da me, si proprio così qualche prodottino home made! Quello che sto per spiegarvi adesso è semplicissimo da fare e magari molti di voi lo utilizzano già! Sto parlando del sale aromatico. Come vi ho detto per preparalo ci si mette davvero poco tempo ma vi assicuro che darà un tocco di gusto in più ai vostri piatti. Io lo uso sempre e spesso, sopratutto nella carne, magari per insaporire un roastbeef o nella carne alla brace, oppure anche nel pesce aggiungendo al momento un pochino di succo di limone.

sale aromatico - nella cucina di laura

 

INGREDIENTI

-1 Kg. di sale fino

– 5 rametti di rosmarino fresco

– 10 foglie di salvia fresche

– 10 spicchi di aglio

– 4 rametti di timo fresco

– 1 manciata di pepe nero in grani

– 1 manciata di bacche di ginepro

Vi dico subito che le erbe aromatiche devono essere fresche perchè danno più aroma e profumo al sale. Voi comunque potete usare quelle che più vi piacciono e magari aggiungerne altre.

Iniziate lavando bene tutte le erbe, rosmarino, timo e salvia e fatele scolare molto bene in modo da perdere tutta l’umidità. Sbucciate l’aglio. Per dare una prima macinata grossolana aiutatevi con un tritatutto. Inserite all’interno del contenitore le foglie del rosmarino, le foglioline del timo, l’aglio, il pepe e le bacche di ginepro. Io ho usato il frullatore ad immersione con accessorio tritatutto. Tritate poco giusto per aiutarvi, perchè altrimenti se lo riducete in poltiglia il risultato non sarà ottimale e molto del sapore delle erbe andrà perso.

 

A questo punto versate su un tagliere il composto tritato grossolanamente e finite di sminuzzare con un coltello o con una mezzaluna.

 

 

 

 

 

 

Versate il trito in una ciotola ed unitevi il sale. Se volete potete anche usare il sale grosso. Come preferite. Mescolate il tutto. Disponetelo su una placca da forno ricoperta di carta da forno e distendetelo bene. Fatelo asciugare a 60 gradi per circa 30 minuti in modo da far si che perda l’umidità in eccesso.

sale aromatico - nella cucina di laura

 

A questo punto non vi resta che incaraffare ed utilizzare come più vi piace. Anzi perchè non fate come me, ricoprite il tappo con una stoffa carina, mettete un fiocchetto, un’etichetta con il nome e gli ingredienti e regalatelo!!! E’ un regalino che costa poco ma comodo perchè permetterà di insporire tutte le vostre pietanze, o quelle della persona a cui lo regalerete… vi confesso un segreto…. le erbe aromitiche le ho colte tutte nell’orto del mio babbo, quindi capite che costa davvero poco e ed un prodotto a Km 0!!

sale aromatico - nella cucina di laurasale aromatico - nella cucina di laura

 

Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto! Inoltre iscrivendovi al  canale YouTube  resterete aggiornati anche sulle nuove video ricette! Ci conto!!
 
images
youtube-logo
 
 

Share this nice post:
Precedente POUND CAKE CON SALSA AL CIOCCOLATO Successivo CHOCO TORT CON PERE E GRANELLA DI NOCCIOLE

22 commenti su “SALE AROMATICO

  1. mariana il said:

    molto utile,e quello che cercavo,ho racolto le erbe ma non avvrei mai pensato di usare l’aglio e il ginepro,
    io ho comprato un vasino in montagna e sono rimasta colpita dal buon sapore,e ci ho pensato di farmene anchio

  2. Paola il said:

    Grazie mille per la dritta, quest’anno penso proprio che farò dei pensierini home made..
    una cosa però mi ha fatto ridere un sacco: tra gli ingredienti hai scritto:1 manciata di PENE nero in grani!!!
    a cosa stavi pensando??? hihihi! Ciao 😉

    • vedrai che carini i tuoi regalini home made!! saranno ben graditi!!!ma lo sai che non mi ero mai accorta di questo errore?!?!?! e nessuno me lo aveva mai fatto notare… hihih graaaazzzzziiieeeeee!!!!!!!!!!!! 😀

  3. Selima il said:

    Ciao!!!! Adoro questa idea!!!! ma ci sono anche altri ricette per fare il sale aromatizzato?? tipo lavanda limone o agrumi?? Sto pensando di farlo per le mie bomboniere 🙂

    • ciao!! bella idea vero!! tu puoi farlo con quello che vuoi.. agrumi… lavanda… o anche zucchero, al posto del sale come vaniglia, cannella…. procedi nel solito modo sostituendo gli aromi che vuoi. se decidi di fare lo zucchero se usi aromi secchi come stecca di cannella o bacca di vaniglia ti basterà semplicemente inserirli in unn barattolo ben chiuso e lasciarlo così per circa 20 – 30 giorni.. sentirai che profumo!! 😀

  4. Ciao! Sono Cristina….. vorrei sapere perchè il sale aromatico necessita di una passata in forno. Se non si mette in forno che succede? Vorrei farlo con dei bambini e saltare questo passaggio mi faciliterebbe
    Grazie

    • Ciao il passaggio in forno serve a toglieRe l’umidità dagli aromi. Seccandoli si evita che possano muffare. Se lo fai con i bambini puoi evitare il forno per praticità ma ricordati che il sale durerà molto poco.

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.