RAVIOLI CINESI AL VAPORE CON POLLO E VERZA

Print Friendly, PDF & Email
 
I ravioli cinesi al vapore con pollo e verza sono un piatto che forse qualcuno di voi riconoscerà, infatti se almeno una volta siete andati a mangiare al ristorante cinese forse li avrete assaggiati!! In realtà loro li preparano con il ripieno di gamberi, ma visto che io non li avevo in casa ho riadattato la ricetta e sono venuti davvero buoni!! Loro li presentano come antipasto, ma sono ottimi anche serviti come primo.
La ricetta originaria l’ho trovata qui, ma io poi ho fatto alcune modifiche, spero vi piacciano.. fatemi sapere!!!
 
 
ravioli_cinesi_al_vapore_cucinalaura
 
 
 
 
INGREDIENTI (per circa 30 ravioli):
 
Per la pasta:
– 250 gr. di farina di riso
– 250 gr. di farina 00
– 300 ml. dii acqua
 
Per il ripieno:
– 400 gr. di petto di pollo
– mezzo aglio porro
– 1 carota
– 1 cucchiaio di salsa si soja
– 1 cucchiaio di olio di sesamo
– 300 gr. di verza
– un pizzico di sale  
 
 
Iniziate facendo la pasta. Su di una spianatoia mescolate le due farine, poi formate una fontana ed iniziate a versarci dentro l’acqua amalgamando piano piano il tutto. Lavorate bene fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo e non appiccicoso. Una volta formata la palla di impasto copritelo con un canovaccio di cotone e lasciatelo riposare per circa 20 minuti.
 
Nel frattempo preparate il ripieno. Con un macina carne tritate finemente il petto di pollo, l’aglio porro, la carota e la verza. Mettete il tutto in una ciotola, poi unite l’olio di sesamo, la salsa di soja e il sale e lavorate il tutto per amalgamare il composto.
 
Quando la pasta ha riposato stendetela con un matterello infarinando un pò il piano di lavoro. Dovrete ottenere una sfoglia sottile, dallo spessore di 2 – 3 millimetri.
 
Con un tagliapasta rotondo del diametro di circa 10 centimetri ricavate dei dischi dalla sfoglia. Impastate di nuovo la pasta rimasta dopo averla tagliata e formate di nuovo altri dischi.
 
Prendete ogni disco e mettetevi all’interno al centro un cucchiaio scarso di ripieno, poi inumidite i bordi con un pennello bagnato di acqua e formate dei fagottini, chiudendo bene le estremità. Procedete in questo modo fino a terminare tutti gli ingredienti.
 
Una volta che li avrete preparati tutti li dovrete cuocere a vapore. L’ideale sarebbe avere un cestello di bambù da appoggiare sopra a una pentola con dell’acqua bollente, in mancanza potrete usare un cuoci verdura cioè quelle pentole di acciaio con il cestello e coperchio che servono appunto per cuocere le verdure a vapore, oppure usare (come ho fatto io) una vaporiera elettrica. L’ideale poi sarebbe stendere all’interno del cestello alcune foglie di verza (io non le avevo perchè l’ho inserita tutta nel ripieno, così semplicemente ho unto con dell’olio di oliva il cestello in plastica). Adagiate all’interno del cestello della vaporiera i ravioli distanziandoli tra loro.
 
 
ravioli_cinesi_al_vapore_cucinalaura
  
 
Fate cuocere per 30 minuti dal momento in cui l’acqua inizia a bollire. Serviteli caldi accompagnati da della salsa di soja.
 
 
ravioli_cinesi_al_vapore_cucinalaura
 
 
Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto! Inoltre iscrivendovi al  canale YouTube  resterete aggiornati anche sulle nuove video ricette! Ci conto!!
 
images
youtube-logo
 

 

Share this nice post:
Precedente PITA A LIEVITAZIONE NATURALE | VIDEORICETTA Successivo VIN BRULE' O MULLED WINE

12 commenti su “RAVIOLI CINESI AL VAPORE CON POLLO E VERZA

    • ciao!! puoi sostituire il pollo con quello che vuoi, metti la stessa quantità e procedei nel solito modo. se usi i gamberi anzichè macinarli come si fa con il pollo ti consiglio di tritalri finemente a coltello

  1. Mi piacciono moltissimo i ravioli cinesi, mai provati a fare, anche perchè non ero a conoscenza della ricetta, quindi grazie mille e buona giornata!!

  2. ingorda il said:

    Ciao Laura…. tu ne sai una più del diavolo! belli questi ravioli e sicuramente molto buoni.
    Come promesso ho fatto i cantucci con la tua ricetta e oggi l’ho pubblicata. Fantastici, anche se i tuoi erano al top. Stiamo tutti bene…. spero lo stesso per voi. Ti manda un bacio la mia mamma e ti ringrazia… Un salutone al tuo fantastico babbo. Spero ci vedremo presto!

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.