PETTO DI POLLO FRITTO MARINATO AL LIMONE

Print Friendly, PDF & Email
 
Il petto di pollo fritto marinato al limone è un piatto che si prepara velocemente, la cosa più lunga è la marinatura, che renderà il pollo ancora più buono e saporito. Il limone gli conferisce quel tocco in più rispetto al solito pollo, incontrerà il gusto di grandi e piccini. Se vorrete inoltre in questo caso potreste utilizzare il limone che avrete conservato usando il trucco che vi ho suggerito qualche giorno fa in questo post (qui).
 
 
 
pollo_fritto_limone_cucinalaura
 
 
 
 
INGREDIENTI (per 2 persone):
 
– 1 petto di pollo
– 1 limone
– 1 mazzetto di prezzemolo 
– 1 cucchiaio di olio evo
– sale fino q.b.
– pepe nero q.b.
– pangrattato q.b.
– olio di semi per friggere
 
 
Tagliate il petto di pollo a fette sottili, poi mettetelo in una ciotola insieme al prezzemolo lavato e tritato grossolanamente, il cucchiaio di olio  e il succo del limone. Regolate di sale e di pepe. Mescolate il tutto molto bene, poi coprite con della pellicola trasparente e lasciate marinare il pollo in frigo per almeno 1 ora.
 
Trascorso questo il tempo scolate il pollo dalla marinatura, eliminando anche il prezzemolo e passatelo nel pangrattato cercando di impanarlo molto bene.
 
Friggetelo in abbondante olio di semi caldo, facendolo cuocere e dorare da entrambe le parti. Quando sarà cotto mettetelo su di un piatto coperto da carta da cucina in modo da assorbire l’olio in eccesso, poi mettetelo su di un piatto da portata e servitelo caldo. Potete accompagnarlo con delle fettine di limone in modo da strizzarlo sopra le fette fritte di pollo a piacere. 
 
 
pollo_fritto_limone_cucinalaura
 
 
 
Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto! Inoltre iscrivendovi al  canale YouTube  resterete aggiornati anche sulle nuove video ricette! Ci conto!!
 
images
youtube-logo

 

Share this nice post:
Precedente CONIGLIO AL FORNO CON PECORINO ROMANO Successivo PORRI AL LATTE

4 commenti su “PETTO DI POLLO FRITTO MARINATO AL LIMONE

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.