CRACKERS CON LO SCARTO DEL LIEVITO MADRE

Print Friendly, PDF & Email
 
Molti di voi sanno del mio amore per il lievito madre e qui nel blog ho messo sia il procedimento per farlo (qui) da soli che varie ricette (qui). Il lievito madre è qualcosa di vivo che va amato e curato, e ha la necessità di dover essere rinfrescato settimanalmente (qui). Quando rinfreschiamo è inevitabile che ce ne avanzi un pò e quindi la maggior parte delle volte l’eccesso lo buttiamo, in realtà lo possiamo utilizzare per preparare delle ricette che non richiedono tempi di lievitazione lunghi e particolari, come ad esempio grissini o crackers. In questo modo non ci saranno sprechi o avanzi. Oggi vi do la ricetta dei crackers con lo scarto del lievito madre. La mia ricetta è classica, ma se vorrete potrete aromatizzarli con quello che più vi piace, come sesamo, rosmarino, timo…. 
 
 
 
 
crackers con scarto del lievito madre - nella cucina di laura
 
 
 
 
INGREDIENTI:
 
– 210 di lievito madre da rinfrescare
– 105 gr di farina 0
– 40 gr di acqua
– 20 gr di olio evo
– 3 gr di sale
 
 
All’interno del vaso della planetaria (o in una ciotola) mettete il lievito madre a pezzi, l’acqua, l’olio, la farina e iniziate ad impastare, poi quando vedrete che l’impasto inizia ad amalgamarsi aggiungete il sale. Lavorate bene il tutto fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.
 
Lasciatelo riposare coperto con della pellicola per 10 minuti.
 
Stendetelo adesso su di un foglio di carta forno o di silicone. Contenendo l’olio sarà facile da stendere con il matterello. Cercate di dargli una forma rettangolare e uno spessore di  2 – 3 millimetri.  
 
Con un coltello o una rotella taglia pasta zigrinata ricavate dei quadrati e bucherellateli con l’aiuto della forchetta in modo da non farli gonfiare. 
 
 
 
 
crackers con scarto del lievito madre - nella cucina di laura
 
 
 
 
 
Adagiate adesso il foglio con l’impasto steso su di una placca da forno e cuoceteli a 180° per circa 20 minuti. Dovranno risultare dorati e croccanti.
 
Lasciateli freddare poi metteteli su di un vassoio e serviteli sia come snack che come stucchino per un aperitivo. 
 
 
 
crackers con scarto del lievito madre - nella cucina di laura
 
 
 
 
Per questa ricetta ho utilizzato:
– tappetino in silicone Happyflex
– piatto ovale Ceramica Sorrentina
 
 
 
 
Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto! Inoltre iscrivendovi al mio canale YouTube  resterete aggiornati anche sulle nuove video ricette! Ci conto!!
 
images
youtube-logo
 
 
 
 
 
 

Share this nice post:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.