Crea sito

Pomodori al forno

POMODORI AL FORNO

A fine estate questo piatto è l’ideale, con gli ultimi pomodori e con le temperature più clementi, possiamo preparare questi pomodori, dal sapore intenso e speziato, cuocendoli nel forno.

Sarà un contorno perfetto per accompagnare formaggi o carni o, serviti su bruschette croccanti e leggermente calde, potrebbero essere un’idea per un aperitivo da leccarsi dita e baffi! 😉

Semplicissimi da preparare e se vi dovessero avanzare, cosa che dubito 🙂 , potete chiuderli in un barattolo e coprirli con dell’olio. Così si conserveranno per più giorni.

Pomodori al forno
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 500 g Pomodorini datterini (o ciliegini)
  • 3 spicchi Aglio
  • 1 rametto Rosmarino
  • 1 rametto Timo
  • q.b. Origano
  • 1 Peperoncino
  • 6 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1 pizzico Pepe nero

Preparazione

  1. Cominciate a preparare gli aromi per insaporire i pomodori.

    In una ciotola mescolate l’origano, il timo, il rosmarino e il peperoncino tritati.
    Sbucciate gli spicchi d’aglio, tagliateli a pezzi e mescolateli alle erbe aromatiche.

  2. Lavate, asciugate i pomodori e tagliateli a metà.
    Foderate una teglia con carta da forno e adagiate sopra i pomodori con la parte tagliata verso l’alto.

  3. Cospargete i pomodori con il mix di aromi, aggiungete una spolverata di pepe nero, salate a piacere e aggiungete l’olio.

  4. Infornate, nel forno precedentemente riscaldato, a 150° C per circa 50 minuti.
    Controllate di tanto in tanto la cottura.

  5. Quando i pomodori saranno pronti, tirateli fuori dal forno e serviteli in tavola con del pane tostato a parte.

Note

1. I pomodori al forno aromatizzati potete gustarli sia caldi che freddi e durano per più giorni se conservati in un contenitore posto in frigo. 😉

2. Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione dei pomodori al forno, ho preferito usare prodotti (ove possibile) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sui social! 🙂

FACEBOOK – INSTAGRAM – PINTEREST– TWITTER – YOUTUBE

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.