Crea sito

Ghirlanda di mele ciambella scenografica

La ghirlanda di mele ciambella scenografica è un semplice dolce decorato e trasformato in una ghirlanda con delle rose di bucce di mele e dei rametti di menta fresca.
Come tutte le torte di mele anche questa è molto buona, soffice e profumata per l’aggiunta delle nocciole.
Oltre ad essere buona è una ciambella bella e presentabile adatta per ogni occasione, è ottima a colazione, per fine pasto o merenda, da accompagnare con un te o caffè ed è perfetta anche come idea regalo per qualche amica o per la festa della mamma.
Molto facile da preparare, basta impastare gli ingredienti come una normale torta e infornare, poi basta avere un pò di manualità per decorare con le fette e le bucce di mele, arrotolando come delle rose e tanti rametti di menta fresca, per renderla ancora più invitante.

Ghirlanda di mele, ciambella scenografica
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Impasto base alle mele

  • 200 gFarina 00
  • 150 gZucchero
  • 3uova (medie)
  • 80 gNocciole tostate (tritate)
  • 80 gBurro
  • 100 mlLatte parzialmente scremato
  • 3mele
  • 10 gLievito in polvere per dolci (circa 1/2 bustina)
  • 1Scorza di limone ( grattugiata)
  • q.b.Cannella in polvere

Decorazione

  • 2 cucchiaizucchero
  • q.b.succo di limone
  • 20 gburro
  • q.b.Mele (fette e rose di bucce)
  • q.b.Cannella in polvere
  • q.b.Zucchero a velo

Strumenti

  • Frusta elettrica
  • Stampo per ciambella da 20 cm

Preparazione

  1. Lavate bene le mele, sbucciatele e lasciate la buccia da parte, tagliate sia a pezzetti che a fette la polpa, mettete in una padella con una noce di burro, 2 cucchiai di zucchero , la cannella e il succo di 1/2 limone. Fatele ammorbidire un pò, lasciate raffreddare e mettete da parte.

  2. In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero, potete usare sia una frusta elettrica che a mano, aggiungete le nocciole tritate e leggermente polverizzate, la buccia del limone grattugiato, sempre lavorando procedete col burro morbido, il latte e un pizzico di cannella. Infine aggiungete la farina con il lievito setacciati, impastate ed amalgamate bene gli ingredienti, deve risultare un buon impasto cremoso.

  3. Ghirlanda di mele ciambella scenografica

    Versate metà impasto in un stampo a ciambella imburrato e infarinato, adagiate metà delle mele, cotte prima, lasciando una parte per la decorazione, coprite con l’altro impasto e terminate con le altre fettine di mele.
    Cuocete la ghirlanda di mele, ciambella scenografica in forno preriscaldato a 180° ventilato, per circa 30 minuti

  4. Dopo la cottura lasciate raffreddare un pò la ciambella, estraetela dallo stampo e decorate con i pezzetti di mela avanzati, arrotolate le bucce dando la forma di roselline, sia grandi che più piccole, aggiungete qualche rametto di menta una spolverata di zucchero a velo, ed ecco che la ciambella si trasforma in una bellissima ghirlanda di mele.

Conservazione

La ciambella di mele si conserva per circa 2- 3 giorni sotto una campana di vetro, potete sempre riscaldarla qualche secondo nel microonde per renderla ancora più morbida.

Consigli

Usate delle mele sia rosse che gialle la diversità dà un tocco di colore in più alla ciambella.

NOTE

Abilita le notifiche push per ricevere gratis le mie ricette sul tuo smartphone, trovi il modulo in alto a destra.
Trovi anche questa novità su messenger, puoi attivare il mio canale gratis, dalla pagina fb, per ricevere tre delle mie migliori ricette al giorno.
Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo ed invita i tuoi amici a visitare il mio blog, per gli aggiornamenti diventa fan della mia pagina  facebook. Istagram   Pinterest    twitter

Per le altre ricette torna alla HOME e sfoglia il ricettario 
Ti puoi anche iscrivere alla Newsletter per ricevere gratis ogni ricetta nuova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.