Crostata di mele con marmellata e amaretti

La crostata di mele con marmellata e amaretti è un dolce ricco e goloso, una variante alla classica, una base di pasta frolla farcita con della marmellata di arance, amaretti sbriciolati e tante fettine morbide di mele incastonate fino a formare un fiore.
E’ un dolce intramontabile e versatile che può essere farcito anche con crema, confettura o solo fettine e purea di mela, ottimo per qualsiasi occasione: a colazione, merenda o per un fine pasto.
E’ un dolce semplice e genuino che sa di casa, vi conquisterà con i suoi profumi e il sapore delicato, che ne dite di provarlo? Seguite la ricetta, non vi deluderà!

Crostata di mele con marmellata e amaretti
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    35 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Pasta frolla

  • 300 g Farina 00
  • 2 Uova
  • 1 Tuorlo
  • 100 g Zucchero di canna
  • 100 g Burro
  • 1 pizzico Sale fino
  • q.b. Scorza di limone (grattugiata)
  • 1 pizzico Lievito in polvere per dolci

Farcitura

  • 3 Mele
  • 20 g Burro
  • 1 cucchiaio Zucchero di canna
  • 1/2 Succo di limone
  • 2 cucchiai Marmellata di arance
  • 4 Amaretti secchi

Preparazione

  1. Per la crostata di mele iniziamo dalla preparazione della pasta frolla che va conservata e fatta riposare in frigo per almeno 30 minuti. Quando si realizza la pasta frolla, è importante che tutti gli ingredienti siano freddi e che siano impastati il meno possibile per evitare di scaldare troppo il burro.
    In un piano da lavoro fate a fontana la farina e al centro lavorate il burro con lo zucchero; unite le uova e il tuorlo la buccia grattugiata del limone e un pizzico di sale.
    Amalgamate e impastate fino a formare un composto omogeneo, formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciate raffreddare e riposare in frigorifero per 30 minuti circa.
    Potete anche preparare la frolla con una planetaria o il bimby :
    lavorate prima lo zucchero con il burro poi aggiungete gli altri ingredienti e lavorate bene il tutto velocemente fino ad ottenere un panetto liscio e morbido.

  2. Nel frattempo che la frolla riposa in frigo, preparate la farcitura: sbucciate le mele e togliete il torsolo o se preferite lasciate la buccia, ma lavatele bene, poi tagliatele a fettine sottili, mettetele in una padella antiaderente e irroratele di succo di limone per evitare che anneriscano. Aggiungete il burro e un cucchiaio di zucchero di canna, accendete il fornello e fateli ammorbidire per circa 2- 3 minuti, mescolateli bene poi spegnete il fornello e lasciateli intiepidire. Oppure potete farlo in una pirofila per 2- 3 minuti nel microonde.

  3. Crostata di mele con marmellata e amaretti

    Trascorsi i 30 minuti, stendete l’impasto con l’aiuto del mattarello in una tortiera rotonda di 24 centimetri di diametro precedentemente imburrata e infarinata oppure direttamente su carta forno. Togliete l’impasto in eccesso, aggiustate il bordo e bucherellate il fondo della crostata. Cuocete per circa 7 minuti a 200° forno statico.
    Togliete la base di frolla dal forno, spalmate i 2 cucchiai di marmellata di arance o altro secondo i vostri gusti, sbriciolate anche 2 amaretti secchi poi adagiate le fettine di mele partendo dal bordo fino a formare un fiore al centro della crostata. Cospargete ancora il tutto con gli altri 2 amaretti secchi sbriciolati e poi passate in forno già preriscaldato.

  4. Cuocete la crostata di mele con marmellata e amaretti per altri 25- 30 minuti circa a 180° sia statico che ventilato, sino a doratura, vi regolate in base alla potenza del vostro forno.
    A cottura ultimata sfornate la crostata e fate raffreddare prima di affettare e servire.
    A piacere potete servire le fette spolverizzandole di zucchero a velo o cannella in polvere.

  5. Crostata di mele con marmellata e amaretti

Note

Consigli: per la crostata di mele potete usare un tipo di marmellata o confettura diversa, oppure sostituire con della crema al limone secondo i vostri gusti.

Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo, per gli aggiornamenti diventa fan della mia pagina facebook. Istagram   Pinterest  google +  
Per le altre ricette torna alla HOME

Precedente Tortino leggero di fiori di zucca al forno Successivo Melanzane al forno con pomodori e aromi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.