Crea sito

CONIGLIO ALLA LIGURE

Coniglio ligure, una ricetta tipica della mia città…a dirla tutta più della riviera di ponente, mentre noi viviamo in quella di Levante (a Nervi) ma è talmente buono che lo preparo davvero spesso. Il coniglio alla ligure è molto semplice e veloce da preparare e poi ha solo bisogno di cuocere ma non dovete mica stargli dietro, è semplicissimo e saporito e a Simone piace tantissimo quindi spesso preparo il coniglio alla ligure. Voi avete mai preparato questa ricetta? Volete provare a cucinare insieme a me il coniglio alla ligure? Iniziamo subito a vedere tutti gli ingredienti e il procedimento per prepararlo e fatemi sapere! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CONIGLIO ALLA LIGURE
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 1.5 kgconiglio
  • 200 mlbrodo di carne
  • 8pomodorini
  • 1cipolla
  • 1 bicchierevino rosso
  • 100 gpinoli
  • 100 golive taggiasche
  • 1 spicchioaglio
  • timo
  • rosmarino
  • alloro
  • rosmarino
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Tagliate a pezzi il coniglio.

    Lavate e asciugate i pomodorini e tagliateli a metà.

    Mettete in una casseruola 4 cucchiai di olio extravergine di oliva e fateli scaldare poi unite l’aglio e fate insaporire.

    Mettete tutte le erbe aromatiche e i pezzi di coniglio e fate rosolare per qualche minuto poi sfumate con il vino rosso e lasciatelo evaporare completamente.

    Unite le olive taggiasche, i pinoli e mescolate.

    Aggiungete il brodo e coprite con un coperchio poi fate cuocere il coniglio alla ligure per circa 45/50 minuti a fuoco medio basso girando ogni tanto fino a che il coniglio alla ligure sarà completamente cotto.

    Salate e pepate.

    Potete servire il coniglio alla ligure.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Potete aggiungere anche i capperi se vi piacciono.

    Potete utilizzare anche vino bianco al posto del vino rosso.

    Salate a fine cottura e non esagerate il brodo è già molto saporito.

    Se vi è piaciuta la ricetta del coniglio alla ligure forse potrebbero interessarvi anche il CONIGLIO ALL ISCHITANA o anche il CONIGLIO ALLA SICILIANA.

Conservazione

Il coniglio alla ligure si conserva per 3 giorni in frigo.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.