Crea sito

POLLO ALLA DIAVOLA

Il pollo alla diavola me lo preparava sempre mio papà quando ero bambina. Io non volevo mai mangiare nulla e la prima volta che lo ha cucinato l’ho preso con tutte e due le mani e a morsi l’ho finito tutto… erano talmente felici di vedermi mangiare e così con gusto che non mi hanno detto niente continuandomi a guardare e preparandosi due uova al tegamino perchè praticamente lo avevo finito. Quando ci penso e me lo raccontano ancora mi sento in colpa ma ero troppo piccola per capirlo. ovviamente lui aveva messo poco peperoncino…a me toccherà metterne molto perché Bb adora le cose piccanti!

E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

POLLO ALLA DIAVOLA

POLLO ALLA DIAVOLA

Categoria: secondi di carne

Ingredienti
1 pollo da 1 Kg intero
peperoncino
1 spicchio di aglio
olio extravergine di oliva
rosmarino
salvia
pepe
sale

Procedimento per fare il pollo alla diavola:

Tagliate il pollo per  lungo e appiattitelo bene. Tritate finemente salvia, rosmarino e aglio, unite peperoncino, pepe e sale. Cospargete il pollo di olio e massaggiatelo con il trito di erbe sia sulla pelle che all’interno. Mettete il pollo in un tegame molto capiente e mettete sopra un peso. Cuocete a fuoco altissimo per 5 minuti per parte e ripetete l’operazione per due o tre volte.

Per finire di cuocerlo potete continuare a ripetere l’operazione oppure metterlo in forno per 40 minuti a 200° girandolo ogni tanto.

Difficoltà: facile

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura:
60 minuti

Consigli: per preparare al meglio il pollo alla diavola non esagerate con le spezie e il peperoncino. Si conserva in frigo per due o tre giorni. Se ti è piaciuta questa ricetta prova a guardare anche le altre RICETTE CON IL POLLO

Torna alla HOME PAGE
Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

4 Risposte a “POLLO ALLA DIAVOLA”

  1. Brava anche mia nonna lo faceva. Tegame di alluminio coperchio che entra con sopra due ferri da stiro d’epoca. E bun appetito.
    Lo faccio anche adesso allo stesso modo. Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.