Crea sito

BRODO DI CARNE

Brodo di carne fatto in casa e a dire il vero anche di gallina perchè la mia mamma (e la mia nonna prima di lei) la mette sempre nel brodo di carne. Non ci sono ricette perfette per il brodo di carne, ognuno usa la sua, quella della sua famiglia e ci sono tante variazioni da casa a casa. Oggi voglio darvi la ricetta per preparare il brodo in casa della mia famiglia, quella che mi faceva sempre mia nonna Lisetta e quella che mi prepara adesso la mia mamma che, come vi dicevo, prevede anche la gallina ma se non la trovate tranquilli potete anche non metterla. Il brodo di carne come lo fa la mia mamma è buonissimo ed è corposo, saporito e scuro….non è per nulla trasparente come quello che si compra pronto che, è buonissimo anche quello, ma è molto diverso da quello fatto in casa. La carne che userete per preparare il brodo di carne poi è buonissima da mangiare con la SALSA VERDE GENOVESE o anche con la SALSA VERDE PER BOLLITO. Insomma, bando alle ciancie, andiamo subito a vedere sto benedetto brodo di carne e poi fatemi sapere se vi è piaciuto! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

BRODO DI CARNE
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura3 Ore
  • Porzioni1 litro di brodo

Ingredienti

  • 3 lacqua
  • 500 gmanzo (o muscolo)
  • 4pezzi di osso di manzo
  • 800 ggallina
  • 1carota
  • 1costa di sedano
  • 1cipolla bionda
  • 2 spicchiaglio
  • 5 fogliealloro
  • 2chiodi di garofano
  • 4grani di pepe nero
  • 1 cucchiaiosale grosso

Preparazione

  1. Iniziamo a vedere quale carne è meglio comprare per preparare il miglior brodo di carne.

    Io decido quale carne comprare a seconda del motivo per cui faccio il brodo di carne.

    Quale carne usare per il brodo?

    Se voglio utilizzare solo il brodo per i tortellini uso MANZO CLASSICO anche a poco costo.

    Se voglio mangiare anche il bollito oltre ad utilzzare il brodo compro 

    MUSCOLO oppure CIMALINO.

    Stesso discorso per i pezzi di OSSO. 

    Se voglio un brodo più gelatinoso e denso compro ossa di GINOCCHIO altrimenti qualsiasi pezzo di osso va bene, se con CARTILAGINE meglio.

    Per quanto riguarda la GALLINA vi ho messo un peso indicativo ma contate che 1 andrà benissimo…ovviamente pulita dal vostro macellaio e come si dice…vecchia che fa buon brodo!!!

    Ora che abbiamo fatto un po’ di chiarezza sul tipo di carne da comprare possiamo procedere con la preparazione del brodo di carne.

    Lavate le verdure, togliete l’estremità dalla carota e tagliatela a pezzi grandi.

    Tagliate il sedano a pezzi grandi.

    Prendete i chiodi di garofano e infilzateli nella cipolla sbucciata. (così non farete fatica a toglierli una volta finito di preparare il brodo)

    Eliminate dalla carne il grasso in eccesso.

    Mettete la carne intera, la gallina a pezzi, i pezzi di osso e le verdure a pezzi insieme agli aromi in una grande pentola.

    Coprite interamente la carne e le verdure con acqua fredda.

    Accendete il fuoco e portate a bollore tenendo la fiamma molto bassa.

    Più lentamente avverrà questa operazione e più sapore la carne trasferirà al brodo.

    Controllate continuamente il brodo fatelo cuocere per circa 3 ore togliendo le impurità che verranno a galla con una schiumaiola.

    Togliete il brodo dal fuoco e aggiungete il sale poi mescolate bene.

    Togliete la carne cotta e le verdure dalla pentola e tenetele da parte se volete mangiarle.

    Filtrate il brodo con un colino a maglia fitta in modo che le impurità rimangano al suo interno.

    Ripetete l’operazione per 3 o 4 volte poi, se volete, bagnate e strizzate un tovagliolo di stoffa pulito e filtrate il brodo ancora un paio di volte in modo che diventi più limpido.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Non mescolate troppo spesso il brodo altrimenti verranno a galla tutte le impurità.

    Se il brodo dovesse risultare molto grasso potete farlo raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigo, si formerà uno strato duro di grasso in superficie che potrete facilmente togliere.

    Il brodo che non utilizzerete subito potrà essere congelato. 

    Con la carne servita per fare il brodo è possibile realizzare ottime polpette di carne bollita, con o senza le verdure del brodo o mangiarla direttamente con la SALSA VERDE GENOVESE o anche con la SALSA VERDE PER BOLLITO.

    Se vi è piaciuta la ricetta per il brodo di carne forse potrebbero interessarvi anche il BRODO DI VERDURE o anche i PASSATELLI IN BRODO o anche la STRACCIATELLA IN BRODO oppure come fare il DADO DI CARNE o anche il DADO VEGETALE.

Conservazione

Il brodo di carne si conserva in frigo per 3 giorni o in freezer per 10 giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “BRODO DI CARNE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright - Allacciate il Grembiule s.r.l ®

Partita iva 02516730997
Tutti i diritti sono riservati. Tutte le foto ed i contenuti presenti in questo sito sono di proprietà esclusiva di Luisa Orizio. E' vietato l'uso per fini commerciali e vietata la modifica. La violazione del diritto d'autore è un reato ed è perseguibile legalmente per furto di proprietà intellettuale.