Crea sito

PASSATELLI IN BRODO

Passatelli in brodo un classico della cucina dell’Emilia Romagna perfetti sempre ma buonissimi soprattutto a Natale o a Santo Stefano. In casa nostra si fanno davvero pranzi e cene per tutto il periodo prenatalizio quindi il 26 dicembre oltre al pranzo degli avanzi, facciamo sempre i passatelli in brodo perchè sono buoni, si fanno in poco tempo e piacciono davvero a tutti! Noi usiamo quasi sempre il brodo di carne preparato con il mio DADO DI CARNE FATTO IN CASA ma potete anche farlo con DADO VEGETALE FATTO IN CASA e anche, ovviamente, prepararlo con il brodo classico. Io adoro i passatelli in brodo, sono preparati con ingredienti semplici e sono buonissimi e poi sono talmente abituata a mangiarli durante o dopo le feste che per me sono davvero un piatto tipico di Natale. Voi avete mai provato a fare i passatelli in brodo? Sapete che potete farli con lo schiacciapatate con la parte con i fori più grande? Fate attenzione poi a dove laverete lo schiacciapatate, una volta io ho avuto la bruttissima idea di metterlo in lavastoviglie invece che lavarlo a mano e ho combinato un disastro, è diventato tutto nero e ho dovuto buttarlo via. A parte questa storia dello schiacciapatate…correte a comprare tutti gli ingredienti e iniziamo a fare i passatelli in brodo insieme! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 1 lBrodo
  • 120 gPangrattato
  • 120 gParmigiano Reggiano DOP
  • Noce moscata
  • 3Uova
  • Sale

Preparazione

  1. Iniziate mettendo in una ciotola le uova e sbattendole con una forchetta.

  2. Mettete in una ciotola il pangrattato e il parmigiano grattugiato e mischiateli insieme.

  3. Aggiungete un pizzico di sale e un pizzico di noce moscata.

  4. Unite le uova e mescolate con un cucchiaio per poi impastare con le mani fino a creare un panetto compatto.

  5. Avvolgete il panetto nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per circa 2 ore.

  6. Trascorse le due ore di riposo fate bollire una pentola con il brodo di carne o vegetale.

  7. Quando il brodo bollirà, mettete il panetto per i passatelli in uno schiacciapatate dai fori larghi e schiacciate bene facendo cadere i passatelli direttamente nella pentola con il brodo bollente.

  8. Fate cuocere i passatelli in brodo per circa 5 minuti poi spegnete e servite ovviamente caldi.

  9. VARIANTI E CONSIGLI

    Non fate stracuocere i passatelli altrimenti si sfalderanno.

  10. Non saltate il riposo in frigo della pasta per i passatelli altrimenti rischierete di farli sfaldare in cottura.

    Potete aggiungere anche scorza di agrumi grattugiata.

  11. Potete aggiungere pepe macinato.

    Potete non mettere la noce moscata.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la STRACCIATELLA IN BRODO o anche la MINESTRA DI CECI oppure la PASTA E PATATE.

Conservazione

I passatelli in brodo si fanno al momento. Potete invece che tuffarli nel brodo metterli in frigo e utilizzarli il giorno dopo.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.