Crea sito

SAVOIARDI SICILIANI 3 ingredienti

SAVOIARDI SICILIANI 3 ingredienti. La ricetta dei biscotti tipici siciliani prepararti con soli 3 ingredienti, senza lievito e senza latte. I savoiardi siciliani assaggerete un pezzo della pasticceria siciliana. Tipici di tutto il territorio, hanno un nome diverso spostandosi: giammelle, nuvolette ma la ricetta è sempre la stessa, semplice e veloce.
Questi biscotti sono ideali da inzuppare nel latte o nel caffè, ed hanno caratterizzato la mia infanzia: sempre in bella mostra in qualsiasi vetrina, dolci e golosi. Una delle tante ricette siciliane che ancora non avevo messo sul mio blog.
Ravazzate alcamesi al pistacchio
Buccellati o cuddureddi
GENOVESI DI ERICE
TORTA di BIANCOMANGIARE E BISCOTTI

SAVOIARDI SICILIANI 3 ingredienti
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzionicirca 10-12 savoiardi
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti dei SAVOIARDI SICILIANI:

Solo 3 ingredienti per preparare questi deliziosi biscotti siciliani da inzuppo chiamati anche Nuvolette o Giammelle:
  • 3uova (medie, a temperatura ambiente)
  • 250 gzucchero
  • 250 gfarina 00

Strumenti

  • Ciotola
  • 2 Fruste elettriche
  • Teglia
  • Carta forno

Preparazione dei SAVOIARDI SICILIANI FATTI IN CASA:

  1. In una ciotola monta con le fruste elettriche le uova (a temperatura ambiente). Quando saranno spumose aggiungi lo zucchero e continua a montare.

  2. Otterrai una massa cremosa. A questo punto aggiungi poco alla volta la farina continuando a montare con le fruste elettriche.

  3. Ora rivesti una teglia grande con carta da forno. Prendi il composto con due cucchiai e mettilo sulla carta forno. Ne basterà un cucchiaio (di composto) e mezzo, due max.

  4. Dai una forma ovale (o allungata, come dei maxi savoiardi) ed inforna in forno già caldo a 180°C per circa 10-12 minuti. Posizione centrale, modalità statica.

  5. Sforna e lascia raffreddare completamente, poi poi saranno pronti per essere mangiati.

    Conservazione: i savoiardi siciliani si conservano a lungo, anche fino a 10 giorni e si mantengono soffici se conservati in una scatola ermetica.

Rossella Consiglia:

Consigli: Non allargare troppo l’impasto sulla carta forno, perché in cottura tendono già ad allargarsi naturalmente.

Varianti: Aggiungi i semi di una bacca di vaniglia per un aroma ancora più irresistibile.

Seguimi su:

FACEBOOK

INSTAGRAM

PINTEREST

TWITTER

YOUTUBE

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.