Crea sito

Alette di pollo al curry

Le alette di pollo al curry hanno un sapore deciso e un profumo invitante grazie al tocco speziato che le rende originali e un po’ esotiche. Quando le cucino mi vengono sempre in mente le serie TV americane dove i protagonisti le gustano davanti al televisore senza posate e rigorosamente con le mani.

Come sempre, mi sta a cuore ricordarvi che in cucina la qualità degli ingredienti è fondamentale non solo per la riuscita del piatto ma per la nostra salute e per rendere più sostenibile il nostro modo di vivere e prenderci cura del mondo intorno a noi.

Quando acquistiamo la carne di pollo dobbiamo stare attenti all’etichetta su cui è indicato il metodo di allevamento: allevati in gabbia, a terra, all’aperto o in agricoltura biologica. Per garantire il benessere animale è sempre meglio preferire polli allevati all’aperto, ai quali viene garantito uno spazio di vita sufficiente per razzolare, la loro attività principale durante la giornata.

Da un punto di vista alimentare, ancora meglio è acquistare animali provenienti da allevamenti biologici che lasciano uno spazio ancora maggiore di quelli all’aperto agli animali e, soprattutto, garantiscono mangimi biologici e cure che eliminano quasi completamente gli antibiotici.

E adesso passiamo alla ricetta delle alette di pollo al curry: un piatto molto facile da cucinare. Bastano pochissimi ingredienti e il risultato è assicurato. Ideali da consumare con un buon cartoccio di patatine fritte o al forno.

Alette di pollo al curry
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8alette di pollo
  • 1 bicchierebrodo di pollo o vegetale
  • 1 cucchiaiocurry
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe

Strumenti

  • Casseruola
  • Cucchiaio di legno
  • Coltello

Preparazione

  1. Alette di pollo al curry

    Sbucciare lo spicchio di aglio, tagliarlo a metà e togliere l’anima.

    Rosolare le alette di pollo in casseruola con un filo d’olio extravergine di oliva e l’aglio.

    Fare insaporire e dorare bene per circa 5/10 minuti, poi aggiungere il curry e sfumare con un bicchiere di brodo caldo.

    Aggiustare di sale e pepe e lasciare cuocere a fuoco dolce per circa 35 minuti. Mescolare ogni tanto.

    Attenzione: se si asciugano troppo aggiungere altro brodo o acqua.

    Servite le alette di pollo al curry ben calde!

Altre ricette

Se vi è piaciuta questa ricetta date un’occhiata anche : pollo in agrodolce a cottura lenta, alette di pollo piccati e croccanti, alette di pollo croccanti con patate e alle alette di pollo alla cacciatora.

Se vi piacciono le mie ricette mi trovate anche su YouTube, Facebook, Instagram, Pinterest, Twitter e Telegram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Renata Briano

Nata a Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano Ricci, scrittore. Non si separa mai dal suo barboncino Attila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.