Crea sito

Olive nere al forno

Nei giorni scorsi vi ho parlato delle varie conserve casalinghe con le olive che puntualmente facciamo qui in Puglia in questo periodo. Oltre alle olive sotto sale, olive in salamoia o le olive alla calce meritano attenzione le olive nere al forno. Una vera e propria prelibatezza da consumare a tavola come contorno o semplicemente come stuzzichino e che può essere conservata per tutto l’inverno. Cosa che a casa mia non succede mai perché le finiamo sempre durante le festività natalizie. Perché non le preparate anche voi e le conservate per le prossime (e imminenti) festività? 😉

olive nere

Olive nere al forno

<>

INGREDIENTI:

1 kg di olive nere

sale grosso q.b.

olio extra vergine di oliva

peperoncino

aglio (facoltativo)

prezzemolo (facoltativo)

PREPARAZIONE

Lavate le olive (scegliete le più carnose), asciugatele bene e incidetele con la punta di un coltellino (basteranno due o tre taglietti).

Versatele in un contenitore, avendo cura di alternare uno strato di olive a una spolverata di sale grosso.

Coprite con un panno e lasciatele così per 4-5 giorni.

Trascorso questo tempo, fatele bollire in acqua e sale per un paio di minuti; quindi scolatele bene e mettetele in una teglia da forno (rivestita con carta forno). Cuocetele a 150° per 15-20 minuti.

Appena fuori dal forno, conditele con l’olio d’oliva e gli aromi che preferite (io uso solo il peperoncino), mescolatele un po’ e lasciatele raffreddare.

Trasferitele in vasetti di vetro a chiusura ermetica e riponetele in dispensa… ma quanto ci resteranno? 😉

<>

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social: Facebook, Google+, Twitter e Pinterest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.