Crea sito

Torciglioni Siciliani al forno ripieni di crema – Anche Bimby

TORCIGLIONI SICILIANI cotti al forno, ripieni di crema.Conosciuti anche con il nome di Macallè o CARTOCCI.Un dolce della pasticceria Siciliana, goloso e buonissimo.Perfetto per una sfiziosa colazione o per concludere, in bellezza, un ricco pranzo in Famiglia. Questa versione è più leggera, rispetto a quella tradizionale, perchè vengono cotti al forno e non fritti.  Possono avere diversi ripieni: al cioccolato, alla ricotta o alla crema. L’impasto è dolce e soffice, simile a quello delle brioche. Preparazione con e senza Bimby.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 12 pezzi
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

Per l'impasto

  • 500 g Farina 00
  • 1 Uovo
  • 15 g Lievito di birra fresco
  • 250 ml Latte
  • 50 g Strutto
  • 50 g Zucchero
  • 10 g Sale
  • 1 pizzico Vaniglia

Per la crema

  • 1 Uovo
  • 400 g Latte
  • 100 g Zucchero
  • 50 g Farina 00
  • Scorza di limone (o vaniglia o Rum)
  • 6 cucchiai Panna fresca (montata)

Inoltre:

  • q.b. Zucchero a velo
  • 1 Uovo (per spennellare)
  • 12 cannelli per cannoli o carta d'alluminio

Preparazione

PREPARATE LA CREMA:

  1. METODO  TRADIZIONALE:

    1. In un pentolino versate il latte, lo zucchero mescolato con l’uovo e la scorza di limone (o l’aroma scelto). Fate riscaldare e poi unite la farina. Cuocete fino ad ottenere una crema.
    2. Trasferite la crema in una ciotola e copritela, a “filo” con la pellicola trasparente. In questo modo, la superficie non diventerà secca e dura. Fatela raffreddare.
    3. A parte montate la panna fresca  (250 ml)
    4. Unite alla crema raffreddata, la panna montata. Aggiungete, un cucchiaio di panna alla volta, fino ad ottenere una  crema chantilly dalla consistenza morbida ma allo stesso tempo soda, da poterci farcire i TORCIGLIONI SICILIANI

    CON IL BIMBY:

    Versate, nel boccale del Bimby: lo zucchero e una buccia di limone. Polverizzate 15 sec / Vel 9.

    Poi, aggiungete: l’uovo, il latte, la farina. Cuocete 8 minuti, 90°, vel 4.

    Trasferite la crema in una ciotola e copritela con la pellicola trasparente. La pellicola dovrà toccare la crema, in questo modo la superficie non diventerà secca e dura. Fatela raffreddare.

    Montate la panna fresca nel Bimby (250 ml): Inserite la farfalla nel boccale e poi la panna liquida.  Montate a vel 3, controllando la densità dal foro del coperchio, per circa 1-2 minuti.

    Unite la panna alla crema. Aggiungetene un cucchiaio alla volta, fino ad ottenere una  crema chantilly dalla consistenza vellutata, ma allo stesso tempo soda, perfetta per poter farcire i TORCIGLIONI SICILIANI

PREPARAZIONE DELL'IMPASTO DEI TORCIGLIONI:

  1. METODO TRADIZIONALE:

    Versate in una ciotola o in una planetaria la farina e lo zucchero.
    In una ciotola, a parte, fate  sciogliere il lievito nel latte .Unite il liquido, alla farina
    Dopo, aggiungete: l’uovo, lo strutto, il sale e la vaniglia.
    Impastate 10 minuti fino ad ottenere un panetto compatto.

    Trasferite l’impasto dei TORCIGLIONI SICILIANI  in una ciotola e fatelo lievitare fino al raddoppio. ( circa 1 ora).

  2. Con il BIMBY:

    Versate nel boccale del Bimby: la farina e lo zucchero.
    In una ciotola fate  sciogliere il lievito nel latte. Unitelo alla farina
    Dopo, aggiungete: l’uovo, lo strutto e il sale e la vaniglia.
    Impastate a velocità Spiga per 2 minuti.
    Trasferite il panetto in una ciotola e fatelo lievitare fino al raddoppio. ( circa 1 ora).

CONTINUAZIONE PER ENTRAMBI I METODI

  1. Imburrate ogni cilindro di alluminio. Se  non li avete vi basterà arrotolare un foglio di carta di alluminio fino a creare dei bastoncini di circa 15 cm di lunghezza con 2 cm di diametro.

    Dividete l’impasto lievitato in pezzi di circa 80 gr.

    Lavorate ogni panetto fino ad ottenere un cordoncino lungo e fino. Attorcigliatelo intorno allo stampo, formando i TORCIGLIONI SICILIANI

  2. Dopo spennellateli, delicatamente, con un uovo sbattuto.

  3. Posizionate ogni TORCIGLIONE su una teglia coperta con carta forno.

    Fate lievitare I TORCIGLIONI SICILIANI, in luogo caldo, fino al raddoppio.

  4. Cuocete i TORCIGLIONI SICILIANI per circa 20 minuti a 180°. Devono diventare dorati.

    Al termine, sfornateli e fateli raffreddare.

    Dopo, farciteli con la crema preparata. Riempiteli aiutandovi con una Sacca a pochè.

    Spolverizzateli con dello zucchero a velo.

  5. Servite i TORCIGLIONI SICILIANI cotti al forno, subito dopo, oppure conservateli in frigorifero fino al momento di servirli.

I MIEI CONSIGLI

Non perderti la ricetta delle PESCHE MESSINESI ALLA CREMA

SEGUIMI SU FACEBOOK e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un Commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.