PASTA AL FORNO CON POLPETTINE E MELANZANE

La PASTA AL FORNO CON POLPETTINE E MELANZANE è un primo piatto ricco e gustoso. Una TIMBALLO DI PASTA AL FORNO speciale, perfetto da mangiare la Domenica, quando tutta la Famiglia si riunisce. Un’alternativa della pasta al forno con melanzane semplice, che preparo sempre d’estate.
La pasta viene condita con ragù, polpette di carne piccolissime e melanzane fritte. Cotta al forno, fino a rendere la superficie dorata e l’interno filante. Andrà a ruba! Piacerà a tutta la Famiglia, bambini compresi.
Questa ricetta ricorda tanto la PASTA ‘NCASCIATA MESSINESE, dove le polpettine di carne, sono sostituite dalle uova sode a pezzi.
Per una versione SENZA LATTOSIO utilizzate un formaggio a pasta filante delattosato.
Per una versione SENZA GLUTINE utilizzate una pasta gluten free.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la PASTA AL FORNO CON POLPETTINE E MELANZANE ti serviranno:

Per le POLPETTE:

200 g carne macinata di manzo
1 uovo
Mezzo spicchio aglio
2 cucchiai Grana Padano (o Parmigiano, grattugiato)
1 cucchiaino prezzemolo tritato
40 g pane grattugiato ( fresco, non troppo secco.)
q.b. sale

Inoltre:

800 g pasta (io tortiglioni)
1 l ragù (già pronto)
2 melanzane
100 g Grana Padano (o Parmigiano, grattugiato)
200 g provolone (o mozzarella o scamorza)

Passaggi

Per preparare la PASTA AL FORNO CON POLPETTINE E MELANZANE iniziate

DALLE MELANZANE:

Tagliatele a cubetti e poi adagiatele in uno scolapasta, cospargendole con del sale. Lasciatele riposare per almeno 30 minuti, in questo modo perderanno l’acqua di vegetazione amarognola.
Successivamente, strizzatele con le mani e friggetele in olio di semi caldo. Quando sono dorate e cotte, fatele sgocciolare su della carta assorbente.

Nel frattempo, preparate le POLPETTINE:

Versate la carne macinata in una ciotola e insaporitela con: le uova, il formaggio grattugiato, il prezzemolo, il sale e l’aglio schiacciato. Impastate e con questo impasto, formate delle polpettine piccoline ( grandi quanto una nocciola).
Quando sono tutte pronte, friggetele “velocemente” , a poco a poco, in una padella con olio ( dovete solo fargli cambiare colore). Mettetele da parte.

Cuocete la PASTA e CONDITELA:

Lessate la pasta, in una pentola, piena di acqua bollente salata. Cuocetela per il tempo indicato sulla confezione. Quando è pronta, scolatela e conditela con parte del ragù preparato in precedenza, le polpettine e le melanzane fritte

Preparate gli strati della PASTA AL FORNO CON POLPETTINE E MELANZANE:

Versate un pò di pasta condita, in una larga teglia, arricchitela con qualche cubetto di provolone e una spolverizzata di formaggio grattugiato. Aggiungete anche qualche cucchiaio di ragù. Al termine, coprite il ripieno con un altro strato di pasta e ripetete i passaggi, fino a terminare tutti gli ingredienti a disposizione.

COTTURA della PASTA AL FORNO CON POLPETTINE E MELANZANE:

Quando il timballo è pronto, trasferite la teglia in forno caldo e cuocete la PASTA a 190° per circa 30 minuti, deve diventare dorata e con una crosticina deliziosa.
Quando è cotta, sfornatela e servitela, calda e filante.
Per delle fette tagliate perfette, dovete farla riposare dopo la cottura.

VARIANTI E SUGGERIMENTI:

Potete sostituire il ragù con del sugo semplice di pomodoro

Per una versione “vegetariana” potete preparare questa pasta al forno, anche senza polpettine.

Per la ricetta del RAGÙ fatto in casa, in pentola tradizionale o pressione, CLICCATE QUI

– Potete preparare questa pasta al forno, anche senza melanzane.

– Potete arricchire il timballo anche con del prosciutto cotto a pezzettini o delle uova sode.

SEGUIMI SU FACEBOOK e INSTAGRAM 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.