Crea sito

Marmellata di pesche – Ricetta anche Bimby con varianti

La MARMELLATA DI PESCHE o meglio dire la CONFETTURA è una conserva dolce a base di frutta di stagione, dal colore arancione acceso e dal sapore delizioso. Una classica ricetta della nonna, perfetta da spalmare a colazione sul pane, con un filo di burro, oppure da utilizzare per farcire: crostate, biscotti e torte.
Amo preparare in casa le marmellate, come quella all’arancia e fragole, oppure all’albicocca, per conservare intatto tutto il sapore della frutta di stagione, durante tutto l’anno. Per realizzare questa alle pesche serviranno solamente 4 ingredienti: la polpa delle pesche, meglio se di quelle gialle, lo zucchero ( anche di canna), il succo di limone e un pezzo di mela che servirà come pectina naturale. Per questo motivo non aggiungo pectina industriale ( tipo il Fruttapec) per far addensare in poco tempo la mia marmellata. Troverete anche il procedimento con il Bimby , oltre quello tradizionale in pentola.
Per una MARMELLATA DI PESCHE diversa dal solito, provate ad aggiungere questi ingredienti:

Le MANDORLE o le NOCI: da unire, tritate, prima della fine della cottura;
Gli AMARETTI: da sbriciolare nei barattoli, prima di versarvi la marmellata. Ottima per preparare le crostate.
ZENZERO: da aggiungere grattugiato alla frutta, insieme allo zucchero e al succo di limone. Al termine ricordatevi di far riposare e insaporire gli ingredienti, per circa 4 ore, prima di procedere alla preparazione della marmellata.


  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni1 kg
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgpesche (preferibilmente a polpa gialla)
  • 450 gzucchero
  • 50 mlsucco di limone
  • Mezzamela (con tutta la buccia e il torsolo)
  • q.b.vaniglia (facoltativa)

Preparazione

  1. Per preparare la MARMELLATA DI PESCHE sbucciate la frutta e tagliate la polpa a cubetti piccolini.

    Versatela in una pentola, insieme allo zucchero, il succo di limone, la mela a pezzettini e un pizzico di vaniglia. ( io ho utilizzato un cucchiaino della mia vanillina fatta in casa).

  2. Accendete il fuoco e iniziate a cuocere la MARMELLATA DI PESCHE per circa 40-60 minuti, mescolando di tanto in tanto. Controllate la cottura facendone cadere un pochino su un piattino congelato. Se raffreddandosi si rapprende, la vostra marmellata è pronta, altrimenti cuocetela ancora.

    Quando è pronta, frullatela con l’aiuto di un mini-pimer. Dovete lavorarla fino ad ottenere la consistenza desiderata. (A pezzettoni o liscia).

  3. Versate la MARMELLATA DI PESCHE dentro dei barattoli di vetro sterilizzati. Chiudeteli con un coperchio e fateli raffreddare a testa in giù. In questa posizione si formerà il sottovuoto naturale.

    Se dopo il riposo, non sentite “Clic clap” toccando il coperchio, il sottovuoto è andato a buon fine, altrimenti conservate la MARMELLATA  in frigorifero e consumatela entro qualche giorno

CON IL BIMBY:

  1. Per preparare la MARMELLATA DI PESCHE CON IL BIMBY versate nel boccale: la polpa delle pesche a pezzi, lo zucchero, il succo di limone, la vaniglia, la mela a cubetti. Cuocete per 50 minuti/100°/vel 1 con il cestello posizionato sul coperchio.

    Poi 10 minuti/ Varoma sempre con il cestello, posizionato sul coperchio.

    Al termine, frullate fino ad ottenere la consistenza desiderate ed invasate come da ricetta tradizionale.

SEGUIMI:

SEGUIMI SU FACEBOOK e INSTAGRAM e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

 vuoi ricevere le mie ricette su FACEBOOK iscriviti alla mia NEWSLETTER QUI ma ricordati ogni giorno di cliccare su “RICHIEDI CONTENUTO DEL GIORNO” per ricevere la ricetta.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un Commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.