Crea sito

Chiacchiere salate – Antipasto di Carnevale, anche Bimby

Le CHIACCHIERE SALATE sono uno sfizioso stuzzichino da servire come antipasto durante il periodo di Carnevale. Piene di bolle, sono perfette da assaporare con: salumi, formaggi, olive e un bel calice di vino. Ideali da servire in una cena tra amici o durante un buffet salato.

Una versione alternativa delle classiche Chiacchiere dolci, che tutti conosciamo e che prepariamo sempre a carnevale, insieme alle Castagnole e ai bomboloni.

Le Chiacchiere salate sono preparate con un impasto semplice, non contengono lievito e sono aromatizzate con del pepe nero e del rosmarino, che ne esalteranno ulteriormente il sapore. Potete impastarle a mano, con un mixer o il Bimby. Ricetta facile e semplicissima.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura1 Minuto
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 1uovo
  • 1tuorlo
  • Mezzo bicchierinoMarsala (o vino bianco)
  • 25 gBurro
  • Mezzo cucchiainoSale (scarso)
  • 1 pizzicopepe nero
  • q.b.Rosmarino (facoltativo)

Preparazione

  1. Per preparare le CHIACCHIERE SALATE vi consiglio di stendere l’impasto con una sfogliatrice manuale o elettrica. In questo modo farete meno fatica e la sfoglia verrà molto più sottile.

    Potete acquistarla a buon prezzo su Amazon cliccando QUI

    In alternativa, potete utilizzare il classico matterello.

  2. PREPARATE L’IMPASTO delle CHIACCHIERE SALATE:

    Versate, in una ciotola o in un mixer: la farina, l’uovo intero più un tuorlo, il marsala, il burro morbido, il sale, il pepe e se volete un pizzico di rosmarino tritato.

    Impastate fino a formare un panetto liscio e sodo.

    Se avete il Bimby: impastate per 1 minuto/spiga

  3. Al termine, coprite il panetto con della pellicola e fatelo riposare, in frigorifero per almeno un ora. Se non avete molto tempo, potete cuocerle direttamente.

    Il riposo aiuterà ad avere delle CHIACCHIERE SALATE migliori. Infatti, lo shoc termico “caldo-freddo”, durante la cottura, farà ottenere delle bolle su tutta la superficie.

  4. Successivamente, riprendete l’impasto delle CHIACCHIERE SALATE e dividetelo in piccoli panetti.

    Stendeteli con l’aiuto di una sfogliatrice o un matterello. Devono diventare delle sfoglie molto sottili.

  5. Tagliate le sfoglie in rettangoli di circa 10×10 cm e praticate due tagli paralleli in superficie.

  6. Friggete le CHIACCHIERE SALATE poche alla volta, per pochi secondi, in una piccola padella con abbondante olio di semi. Quando prendono colore, scolatele subito e fatele riposare su della carta assorbente.

  7. Al termine adagiate le CHIACCHIERE SALATE su un piatto da portata e servitele accompagnandole con un tagliere di salumi, olive e formaggi.

SEGUIMI

SEGUIMI SU FACEBOOK e INSTAGRAM e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

Se vuoi ricevere le mie ricette su FACEBOOK iscriviti alla mia NEWSLETTER QUI

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un Commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.