Braciole Messinesi al pistacchio – Secondo piatto

Le BRACIOLE MESSINESI AL PISTACCHIO sono un secondo piatto Siciliano, a base di carne. A differenza della ricetta tradizionale, questa versione, è arricchita con della granella di pistacchi. Il ripieno è preparato con del pangrattato fresco aromatizzato, chiamato in dialetto “Muddica”, pesto e granella di pistacchi e provola, che renderanno il ripieno, filante e gustoso ad ogni morso.

Il metodo ideale di cottura delle Braciole alla Messinese è la griglia, sulla carbonella, ma potete cuocerli anche al forno o su una piastra, per ottenere un risultato altrettanto soddisfacente.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:6 spiedini
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 500 g Polpa di manzo (per involtini)
  • 400 g Pangrattato
  • 4 cucchiai Granella di pistacchi
  • 1 spicchio Aglio
  • 3 cucchiai Parmigiano reggiano (o Grana o Pecorino, grattugiato)
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale
  • 100 g Provola

Preparazione

  1. Per preparare gli SPIEDINI MESSINESI AL PISTACCHIO iniziate battendo, con il batti carne, le fettine di carne. Dovete farle più sottili possibili. Se la fetta è troppo grande, tagliatela a metà.

  2. Al termine, preparate l’impanatura per gli SPIEDINI MESSINESI AL PISTACCHIO: versate, in una ciotola, 300gr di pangrattato e insaporitelo con del sale, lo spicchio d’aglio schiacciato, il formaggio grattugiato, la granella di pistacchi e qualche cucchiaio di pesto al pistacchio, fino ad ottenere un composto umido e facilmente lavorabile. Non asciutto.

  3. Adesso, sistemate al centro di ogni fettina di carne, circa un cucchiaino di pangrattato al pistacchio e un pezzettino di provola.

    Girate i due lati esterni della carne, verso il ripieno e dopo iniziate ad arrotolare, iniziando dal basso, fino a formare un piccolo involtino. Con questo trucchetto, il ripieno non uscirà e verrà trattenuto dalla carne stessa.

    Infilzate gli involtini Messinesi al pistacchio su degli stecchi di legno.

    Procedete in questo modo, fino a terminare tutti gli ingredienti a disposizione.

  4. Al termine, spennellate le BRACIOLE MESSINESI AL PISTACCHIO  con dell’olio d’oliva e poi passatele nel pangrattato rimasto, se serve aggiungete ancora un pizzico di sale e altra granella di pistacchi.

  5. Cuocete le BRACIOLE MESSINESI AL PISTACCHIO sulla brace, oppure al forno o su una bistecchiera. Giratele durante la cottura devono diventare dorate, da entrambe le parti. Servite gli involtini subito dopo, caldi e filanti.

I miei consigli:

  • Puoi utilizzare anche delle fettine di lonza o di pollo
  • Gli spiedini si possono congelare, pronti da cuore

SEGUIMI SU FACEBOOKINSTAGRAM e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

Se vuoi ricevere le mie ricette su FACEBOOK iscriviti alla mia NEWSLETTER QUI

Lascia un Commento

Commenti

Precedente Fiori di zucca pastellati ripieni di mozzarella - Antipasto Successivo Tiramisù fragole e cocco - Dolce facile anche Bimby

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.