Crea sito

Polpettone di melanzane

Il Polpettone di melanzane con una farcia ricca e super filante è la versione in grande delle polpette di melanzane, ed è una valida alternativa al classico polpettone di carne.
Se siete degli amanti sfegatati delle polpette di melanzane, non potete non apprezzare questo fantastico secondo piatto: un polpettone con un ripieno golosissimo a base di prosciutto cotto e mozzarella(ma il ripieno si può variare a seconda dei gusti e noi vi diamo qualche suggerimento nei nostri consigli in fondo all’articolo!)  
Un polpettone così semplice e veloce da preparare e anche leggero perché non lo friggiamo ma lo cuociamo in forno con un filo d’olio, ma se non vogliamo accendere il forno a causa delle temperature troppo calde, un’altra valida opzione è la cottura in pentola. Sta a voi decidere quale metodo di cottura preferite!
INGREDIENTI PER PREPARARE IL POLPETTONE DI MELANZANE
Melanzane
Pane raffermo
Uova
Parmigiano grattugiato
Pangrattato
Prosciutto cotto
Mozzarella
Prezzemolo
Olio extravergine d’oliva
Sale
Pepe

PREPARAZIONE DEL POLPETTONE DI MELANZANE
1. La prima cosa fondamentale ovviamente è occuparci della cottura delle melanzane: possiamo cuocerle bollendole e in tal caso, una volta cotte, dovremmo strizzarle per far si che perdano l’acqua di cottura, possiamo cuocerle a vapore oppure in padella.
2. Una volta cotte, le schiacciamo con una forchetta o se vogliamo ridurle in purea le passiamo al mixer, quindi le riuniamo in una ciotola con uova, pane bagnato nell’acqua e strizzato, parmigiano grattugiato, sale, pepe e pangrattato. Impastiamo così da ottenere un composto omogeneo e più compatto possibile. La soluzione se non dovesse essere abbastanza compatto è aggiungere tanto pangrattato quanto basta per ottenere la consistenza ideale.
3. Versiamo l’impasto su un foglio di carta da forno e gli diamo una forma rettangolare. Nella parte centrale del rettangolo distribuiamo fette di prosciutto cotto e mozzarella ben scolata dal suo siero. Quindi richiudiamo il polpettone avvolgendolo su se stesso.
4. Lo cuociamo in forno a 180° per circa 30-40 minuti oppure possiamo cuocerlo in pentola. In questo caso vi consigliamo di realizzarlo di una forma più piccola rispetto alla versione in forno, quindi si possono formare due polpettoni di forma più piccola. Li saltiamo in pentola con olio, poi bagniamo con il vino bianco e proseguiamo la cottura a fuoco dolce per circa 40 minuti bagnando con del brodo o dell’acqua calda se il fondo di cottura si asciuga troppo.
CON COSA SERVIRE IL POLPETTONE DI MELANZANE
Potete accompagnarlo con un’insalata fresca a base di lattuga, iceberg o insalata mista, ma anche con un insalata di pomodori o patate o di peperoni arrostiti.
Un secondo piatto ideale per i pranzi e le cene in famiglia di tutti i giorni ma anche per occasioni speciali, da arricchire con tante farciture golose diverse o da gustare senza ripieno per una versione light. Buonissimo caldo e filante e buonissimo anche tiepido o freddo. A voi la scelta, in qualsiasi modo decidiate di gustarlo sarà un successo!
Post del 2016 aggiornato il 21/07/2020

Polpettone di melanzane
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare il Polpettone di melanzane

  • 500 gmelanzana
  • 300 gpane raffermo
  • 2uova
  • 100 gparmigiano Reggiano DOP
  • q.b.pangrattato
  • 200 gprosciutto cotto
  • 200 gmozzarella
  • 100 mlvino bianco secco (per la versione in pentola)
  • 1 filoolio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe
  • 1 mazzettoprezzemolo

Preparazione del Polpettone di melanzane

  1. Preparate il Polpettone di melanzane innanzitutto lavando le melanzane, spuntandole e tagliandole a dadini.

  2. Versatele in una pentola con abbondante acqua bollente, lasciatele sbollentare per 10 minuti, poi scolatele in uno scolapasta modo che perdano l’acqua in eccesso. In alternativa potete cuocerle a vapore finché saranno tenere o in una padella con un filo d’olio.

  3. Trasferitele in una ciotola, schiacciatele leggermente con una forchetta, e unite il pane ammorbidito in acqua e strizzato, le uova e il formaggio grattugiato. Insaporite con il prezzemolo tritato, sale e pepe e impastate con le mani fino ad ottenere un composto compatto e omogeneo, aggiungendo se necessario tanto pangrattato quanto necessario.

  4. Stendete il composto su un foglio di carta da forno formando un rettangolo. Distribuite al centro del rettangolo un primo strato di fette di prosciutto cotto, le fette di mozzarella e altre fette di prosciutto.

  5. Polpettone di melanzane passaggi

    Arrotolate il rettangolo su se stesso formando un polpettone, sigillate bene le estremità e distribuite del pangrattato sulla sua superficie.

Cottura del Polpettone di melanzane in forno

  1. Ponete il Polpettone di melanzane su una leccarda rivestita con carta da forno, irroratelo con un filo d’olio e cuocetelo per circa 30-40 minuti a 180°.

Cottura del Polpettone di melanzane in pentola

  1. Riscaldate l’olio in una pentola antiaderente e trasferitevi il Polpettone di melanzane*, rosolandolo per qualche minuto da ogni lato e facendo attenzione nel girarlo con delicatezza affinché non si rompa.

    *realizzatene due polpettoni più piccoli con le dosi che vi abbiamo indicato e cuoceteli separatamente.

  2. Sfumate con il vino bianco, lasciatelo evaporare e cuocete a fuoco dolce per circa 45 minuti, aggiungendo del brodo caldo man mano che il sugo si restringe.

  3. Polpettone di melanzane su vassoio con pomodorini

Simo e Cicci consigliano

Potete farcire il Polpettone di melanzane come più preferite: prosciutto crudo, mortadella, salame, speck, porchetta o scamorza,emmental, asiago, gouda, ecc. Oppure potete anche non farcirlo affatto, a voi la scelta!

Potete preparare il Polpettone di melanzane in anticipo conservandolo in frigo e cuocerlo quando decidete di servirlo oppure conservarlo in frigo già cotto chiuso in un contenitore fino a 3 giorni. Potete anche congelarlo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.