Crea sito

Gnocchi alla Sorrentina

Gli Gnocchi alla Sorrentina sono uno dei piatti campani più conosciuti e apprezzati, gnocchi di patate conditi con salsa di pomodoro, mozzarella e basilico fresco.
Ciò che rende speciale questo piatto è che prepararlo è davvero semplice. Si parte infatti dalla preparazione dei classici gnocchi di patate che, una volta cotti,  vengono conditi con salsa di pomodoro e mozzarella e poi fatti gratinare in forno nei tradizionali tegami di coccio (o’ pignatiello) finché la mozzarella si fonde.
INGREDIENTI PER PREPARARE GLI GNOCCHI ALLA SORRENTINA
patate
farina
uovo
passata di pomodoro
mozzarella
parmigiano Reggiano DOP
basilico
olio extravergine d’oliva
sale
pepe

PREPARAZIONE DEGLI GNOCCHI ALLA SORRENTINA
1. Prepariamo innanzitutto gli gnocchi, i classici gnocchi di patate impastando insieme farina, patate lessate e schiacciate, un uovo e un pizzico di sale. Formiamo un impasto compatto e omogeneo, formiamo dei bastoncini da cui poi ricavare gli gnocchi. Man mano che sono pronti, allineiamo gli gnocchi di patate su un vassoio cosparso di farina o semola.
2. Nel frattempo prepariamo la salsa di pomodoro semplice con olio e basilico.
3. Cuociamo gli gnocchi che saranno pronti quando saliranno in superficie, li scoliamo e li condiamo in padella con parte della salsa di pomodoro. Quindi ne versiamo metà in una pirofila, cospargiamo con salsa di pomodoro mozzarella, parmigiano grattugiato e basilico, versiamo i rimanenti gnocchi condendoli con gli ingredienti rimasti. Li inforniamo per pochi minuti ad alta temperatura in forno statico. In alternativa, se proprio non vogliamo accendere il forno, possiamo anche gratinare gli gnocchi alla sorrentina in padella!

Scegliendo ingredienti di qualità e seguendo qualche piccolo accorgimento per la buona riuscita degli gnocchi, otteniamo un primo piatto genuino e ricco di sapore che entusiasmerà i nostri commensali!

Gnocchi alla sorrentina
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare gli Gnocchi alla Sorrentina

  • 1 kgpatate
  • 300 gfarina
  • 1uovo
  • sale

Ingredienti per il condimento

  • 700 gpassata di pomodoro
  • 300 gmozzarella (o fiordilatte)
  • 100 gparmigiano Reggiano DOP
  • 1 ciuffobasilico
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione degli Gnocchi alla Sorrentina

  1. Lavate le patate sotto acqua corrente per eliminare ogni traccia di terriccio.

  2. Disponetele in una casseruola con acqua fredda e lessatele a fuoco medio per 20-30 minuti dall’inizio dell’ebollizione.

  3. Sbucciate le patate ancora calde e passatele con lo schiacciapatate. Aggiungete alla purea di patate la farina, l’uovo e un pizzico di sale. 

  4. Impastate velocemente il composto finché sarà elastico ed omogeneo. Se invece l’impasto dovesse essere appiccicoso potete aggiungere poca farina non eccedendo altrimenti l’impasto tende ad indurirsi.

  5. Formate con l’impasto un panetto e ricavate da quest’ultimo tanti cilindri di circa 2-3 cm di diametro. Tagliateli a pezzetti di 2-3 cm di lunghezza e rigateli con la rigagnocchi o passandoli sui rebbi di una forchetta. Man mano che sono pronti allineate gli gnocchi su un telo da cucina infarinato o cosparso di semola di grano duro e lasciateli riposare per 30 minuti.

  6. Intanto preparate la salsa di pomodoro: versate la passata di pomodoro in una pentola con olio d’oliva, un pizzico di sale e qualche foglia di basilico. Fate cuocere a fuoco dolce per circa 30 minuti.

  7. Fate cuocere gli gnocchi in abbondante acqua bollente salata e scolateli con la schiumarola non appena verranno a galla.

  8. Condite gli gnocchi con una parte della salsa di pomodoro e con basilico fresco.

  9. Versate metà degli gnocchi in una pirofila da forno e conditeli con altra salsa di pomodoro, metà del parmigiano grattugiato, il basilico e metà della mozzarella a dadini.

  10. Versate i restanti gnocchi, condite con altra mozzarella, parmigiano e basilico e infornate gli Gnocchi alla Sorrentina a 240° per pochi minuti finché la mozzarella sarà completamente fusa. Sfornate e serviteli.

  11. Gnocchi alla sorrentina

Simo e Cicci consigliano

Potete conservare gli Gnocchi alla sorrentina fino a 1 giorno in frigo chiusi in un contenitore o coperti con pellicola trasparente. Basterà riscaldarli sia in forno o anche in padella.

Per una versione più veloce e estiva potete anche cuocere gli gnocchi in padella evitando così il passaggio in forno.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Gnocchi alla Sorrentina”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.