Crea sito

Ciambella alle mele senza burro

La Ciambella alle mele senza burro è un dolce facile, veloce da preparare, leggero, soffice e buonissimo.

Una nuova torta di mele ma anche un nuovo dolce senza burro perfetto per la colazione e la merenda: si prepara velocemente in 5 minuti senza planetaria o fruste elettriche, ma semplicemente mescolando tutti gli ingredienti insieme con un cucchiaio, ingredienti che peraltro sono quelli che abbiamo sempre in dispensa.

Semplicissima, buonissima e persino leggera, insomma non vi resta che provare la Ciambella alle mele senza burro!

Ciambella alle mele senza burro
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 350 g Farina 00
  • 150 g Zucchero
  • 150 g Olio di semi
  • 2-3 Mele
  • 4 Uova
  • 12 g Lievito in polvere per dolci
  • 1 Scorza di limone

Preparazione

  1. Ciambella alle mele senza burro

    Preparate la Ciambella alle mele senza burro innanzitutto montando in una ciotola le uova con lo zucchero.

  2. Aggiungete l’olio e la scorza di limone grattugiata.

  3. Setacciate la farina con il lievito e unitela al composto un cucchiaio alla volta mescolando per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

  4. Sbucciate le mele, eliminate il torsolo e tagliatele a cubetti piccoli.

  5. Unite i cubetti di mela all’impasto e mescolate bene in modo da incorporarle in maniera omogenea all’impasto.

  6. Oliate e infarinate uno stampo da ciambella e versatevi l’impasto pareggiando la superficie.

  7. Infornate la Ciambella alle mele senza burro a 170° per 40 minuti, poi sfornatela e sformatela delicatamente dopo 10 minuti.

  8. Tagliate a fette la Ciambella alle mele senza burro e servitela.

Simo e Cicci consigliano

  • La Ciambella alle mele senza burro si mantiene umida e buonissima fino a 5 giorni in un porta torta.
  • Per una versione senza glutine potete sostituire la farina con lo stesso quantitativo di fecola o maizena.
  • Questa ciambella è buonissima anche sostituendo le mele con pere, pesche, fragole, ecc.

Da provare anche:

Se volete rimanere aggiornati sulle nostre ricette mettete mi piace alla nostra pagina Facebook e seguiteci su Instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.