Crea sito

Baccalà fritto in pastella

Baccalà fritto in pastella1Questo fritto, si può fare anche di “bianchetti” di acciughe o sardelle, di pesci sempre piccolissimi, ma non soltanto di pesci ma anche di verdure come: cavolfiore, di lattughe, ecc.

Ingredienti per 4 persone:

un kg. di baccalà (merluzzo) già ammollato,g. 150 circa di farina bianca,un cucchiaio di olio di oliva,sale, olio per friggere.

Preparazione:

Mettete in una terrina la farina setacciata, versate a poco a poco, rimescolando con un cucchiaio di legno, dell’acqua tiepida, fino a ottenere una pastella piuttosto densa: salate e aggiungete una cucchiaiata d’olio: amalgamate bene il tutto.Baccalà fritto in pastella2

Tagliate il baccalà a pezzi, deliscateli accuratamente e asciugateli. Mettete sul fuoco abbondante olio: quando sarà bollente, ma non fumante, passate i pezzi di baccalà nella pastella, quindi immergeteli nell’olio. Scolateli ben dorati e disponeteli su carta assorbente, poi serviteli subito in un piatto caldo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.