Crea sito

PASTA FROLLA AGLI AMARETTI

Avete mai provato a preparare una crostata, dei biscotti o una bella torta come ho fatto io, impiegando la pasta frolla agli amaretti? Se la vostra risposta è negativa, vi invito a sperimentare questa versione super golosa e dal gusto inconfondibilmente dolce/amaro. E se questi dolcetti sono la vostra passione, non potrete non innamorarvi di questa base per frolla! Per me è uno spettacolo! Ne ho sperimentate tante, dalla classica, alla frolla alla zucca, fino a quella allo yogurt, ma questa mi ha davvero entusiasmata e il successo è stato incredibile! Tra l’altro, sarà perfetta abbinata a confetture, creme spalmabili, creme per torte e ciò che la vostra fantasia più vi suggerisce. Sfornerete tanti dolci profumati ed irresistibili! Io l’ho adoperata per preparare la torta della nonna agli amaretti con una crema al limone vegana, che spero di condividere con voi al più presto, e che senza falsa modestia era divina!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioniper una crostata
  • CucinaItaliana

Ingredienti per uno stampo da 20 Ø:

  • 200 gfarina 00
  • 50 gfarina di mais fioretto
  • 80 gzucchero di canna
  • 130 gburro
  • 1uovo
  • 60 gamaretti
  • 1/2 cucchiainobicarbonato (facoltativo)
  • 1 pizzicosale

Strumenti

  • 1 Tritatutto

Preparazione:

  1. Iniziate disponendo gli amaretti in un mixer o tritatutto (fig. 1).

  2. Azionate la lama e riduceteli in farina. Ci vorranno pochi secondi (fig. 2).

  3. Nella planetaria, o in una capiente terrina, lavorate le due farine con il burro a pezzetti freddo, appena tolto dal frigorifero (fig. 3).

  4. Mescolate a bassa velocità o con le mani fino ad ottenere un composto simile alla sabbia (fig. 4).

  5. Unite quindi l’uovo (fig. 5).

  6. Successivamente lo zucchero di canna, il pizzico di sale e il bicarbonato (fig. 6).

  7. E infine gli amaretti ridotti in farina (fig. 7).

  8. Iniziate ad impastare su un piano leggermente infarinato (fig. 8).

  9. Formate una palla che rivestirete con pellicola per alimenti. Fate riposare in frigo per almeno 1 h (fig. 9).

  10. E voilà…la vostra frolla agli amaretti è pronta per essere impiegata dove desiderate!

  11. Buon Appetito dalla cucina di FeFè!

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “PASTA FROLLA AGLI AMARETTI”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.